menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavinato: “Aprire al traffico via Manin, via Vittorio e Veneto e via Mercatovecchio la sera”

Il candidato sindaco del Blocco Civico punta a rilanciare il centro storico con un intervento di viabilità. Nel suo programma anche la valorizzazione dell'arte e delle manifestazioni culturali, per trasformare Udine in un polo turistico

Flavio Cavinato, 46 anni, funzionario della Camera di Commercio ha le idee chiare sul centro di Udine e su come rivitalizzare la città e approva anche alcune iniziative portate avanti all'Amministrazione Honsell, come l'attenzione per l'ambiente, pur non condividendo l'operato di questi ultimi 5 anni.

Quali sono le azioni per migliorare la città?
Bisogna rilanciare il centro di Udine aprendo alla viabilità via Manin, via Vittorio Veneto e dalle 18 in poi, anche via Mercatovecchio; riqualificare i quartieri urbani aumentando le corse degli autobus perchè Udine non è solo "centro storico" e migliorando le strutture socio-sanitarie per un'Amministrazione comunale più vicina alle esigenze dei suoi cittadini.

Cosa non condivide di questa amministrazione e perché pensa sia necessaria una svolta?
L'Amministrazione uscente paga una forte ideologizzazione della sua giunta comunale che ha impedito un dialogo costruttivo con gli altri enti territoriali (Regione e Provincia), nonchè con i comuni dell'hinterland per favorire progetti di sviluppo dell'area vasta. E' necessario un tavolo permanente con tutti i decisori pubblici e privati affinchè Udine torni ad essere la "Capitale del Friuli".   

C'è qualche progetto dell'amministrazione Honsell che condivide e porterebbe avanti? 
Se gli elettori di Udine ci porteranno a governare la città proseguiremo nel migliorare i progetti di difesa della qualità dell'aria e della vita risparmiando risorse naturali ed economiche. Questo impegno passerà attraverso lo sviluppo della sicurezza della rete ciclabile e della rete pedonabile, la riqualificazione energetica degli edifici esistenti, il risanamento energetico degli edifici del Comune e l'impegno a implementare il piano dei rifiuti aumentando ulteriormente la raccolta differenziata.

Come mai ha deciso di fare il pesce d'aprile e cosa ha voluto comunicare con questo gesto, che ha ingannato molti?
E' stata una provocazione che non aveva assolutamente il "taglio goliardico". In questi giorni a Udine arriveranno personaggi politici in sostegno dei partiti in netta difficoltà, senza sapere minimamente le problematiche della Città, pensando che Udine sia la loro tribuna politica. E' una grave scorrettezza verso una lista civica come Blocco civico che non può e non vuole disporre di figure nazionali e "famose" per distogliere i cittadini di Udine da quelli che sono i reali problemi.

Quali saranno i suoi primi obiettivi, in caso di vittoria?
Udine dovrà diventare una moderna Capitale mitteleuropea della cultura e del turismo, con maggior attenzione ai suoi quartieri urbani  e con particolare riguardo alle sue tre eccellenze: Scuola, Università ed Ospedale. Verrà creato un osservatorio sociale sulla qualità della vita per un rapporto più diretto con i cittadini e le famiglie; si provvederà alla riduzione dei costi dei parcheggi e degli abbonamenti per chi lavora in centro e si aumenterà il numero delle corse del trasporto pubblico urbano.

Cosa ne pensa del park Primo Maggio e in generale del centro storico e delle attività commerciali in crisi? Cosa si può fare per la città?
Ritengo che la realizzazione del parcheggio interrato di piazza Primo Maggio sia un'opera inutile perché realizzata in un momento storico sbagliato, piazza San Giacomo deve ritornare ad essere un mercato rionale: non si può andare contro le tradizioni. Le iniziative del Comune devono essere mirate ad aumentare le manifestazioni artistiche e culturali in modo da poter richiamare maggior turismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento