rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Elezioni Comunali 2013 Villaggio del Sole / Via del Pioppo

Elezioni comunali, Venanzi (Pd): “Giovani votate, il futuro è nostro”

Il giovane politico, con alle spalle già una legislatura in Comune, presenta il suo programma. Tra gli obiettivi un nuovo Friuli Doc: non più una grande sagra, ma un luogo che valorizzi veramente i prodotti e le persone

Alessandro Venanzi, consigliere comunale e candidato con il Pd per Furio Honsell, presenta il suo programma. Tanti sono gli obiettivi raggiunti in questi cinque anni, ma ancora di più sono le cose da fare in caso di vittoria. Tra le attività su cui ha lavorato Alessandro Venanzi, 32 anni, area manager in un'azienda siderurgica, ricorda l'anagrafe pubblica degli eletti, il Mercoledì dei Sarpi, il mercato rionale di San Rocco, la messa in sicurezza di via Joppi e via della Roggia, la prima area in città dedicata ai cani di via della Roggia, il chiosco del parco Moretti e molto altro ancora.

Nei prossimi anni, in caso di elezione, Venanzi vuole concentrarsi su: “un nuovo Friuli Doc, ora ridotto ad una grande sagra”; la valorizzazione di nuove realtà culturali; la programmazione di Udinestate con la regia di un art director per evitare doppioni; lo sviluppo del centro storico mettendo in rete parcheggi, trasporto pubblico e manifestazioni; l'attenzione ai quartieri, grazie all'intervento di un consigliere delegato; il wi fi in tutta la città e la trasformazione del parco Moretti in un luogo vivo e frequentato, sul modello di Feletto.

“Mi rivolgo ai giovani – ha detto alla conferenza al Visionario – il futuro è nostro, ma dobbiamo prenderlo, non chiederlo. Invito tutti i giovani a partecipare alle elezioni per poter scegliere le persone da cui essere rappresentati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, Venanzi (Pd): “Giovani votate, il futuro è nostro”

UdineToday è in caricamento