Martines: «Non disperdere il lavoro degli "esclusi"»

Il candidato del centro sinistra si propone come garante «di una collaborazione e di un dialogo con le persone che hanno affiancato il lavoro di Bertossi, Valcic e Capozzi, affinché le loro idee e le competenze contribuiscano a far parte della costruzione del progetto di una Udine che guarda avanti»

Valorizzare anche gli esclusi dal ballottaggio. È in questo modo che Vincenzo Martines si rivolge a quanti hanno partecipato alla campagna elettorale degli ultimi mesi dimostrando interesse per la città, ma che non sono coinvolti nell'ultima tappa della sfida tra l'esponente del centrosinistra e Pietro Fontanini. «Valorizzare il civismo è stata una prerogativa che ha caratterizzato il mio percorso in questa sfida elettorale. Ritengo che sarebbe un peccato disperdere tutte le professionalità che si sono messe a disposizione in questi mesi nelle liste e che, pur se rimaste escluse dal ballottaggio, hanno dimostrato un rapporto con la città e, per questo motivo, mi pongo come garante di una collaborazione e di un dialogo con le persone che hanno affiancato il lavoro di Bertossi, Valcic e Capozzi, affinché le loro idee e le competenze contribuiscano a far parte della costruzione del progetto di una Udine che guarda avanti».

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento