menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Casini con Mansutti

Casini con Mansutti

Casini a Tricesimo per lanciare Mansutti: "non siamo tutti ladri"

Il leader nazionale dell'UDC, nella cittadina collinare per augurare buona fortuna al candidato sindaco, ha lasciato alcune battute sulla situazione attuale del paese e su quanto necessario per farvi fronte

“Tutto ciò che avevamo detto, che avevamo preannunciato, è diventato purtroppo realtà”. Nell’augurare al candidato sindaco di Tricesimo, Andrea Mansutti, i migliori risultati, l’onorevole Pier Ferdinando Casini ha colto l’occasione, venerdì pomeriggio, nel centro di Tricesimo, per fare il punto sulla situazione politica attuale.

“In un momento complesso, delicato e importante come questo che stiamo tutti vivendo invito a non generalizzare e a non lasciarsi abbagliare da venti demagogici. Non condanniamo in toto la politica perché la politica è importante e necessaria. Non è vero che siamo tutti ladri. Leggere i giornali oggi, fa passare anche a me, dalle 8 alle 8 e mezza, 30 minuti di stupore: poi però il lavoro e la serierà che impongono gli impegni prevalgono. La crisi esiste e non la nascondiamo. Non è solo italiana ma globale e credo che il Friuli, con la sua rinascita del dopo terremoto del 1976, sia caso esemplare, contenga in sé il germe e il fondamento della ricostruzione economica e dell’innovazione, sotto ogni aspetto. E il Friuli, anche nella politica, come l’Udc di questa regione, ha dimostrato e dimostra di saper fare, in onestà e correttezza. A favore, in primis della comunità. Per questo Mansutti incarna realmente i valori di trasparenza e abnegazione, di massimo rispetto dei cittadini e di volontà nel perseguire gli obiettivi di miglioramento della bella comunità che ha guidato per cinque anni e in cui vive da sempre”.
 
Sulla tassazione fiscale, in linea con il programma elettorale della coalizione di centrodestra moderato che sostiene Andrea Mansutti, il leader dell’Udc è stato più che chiaro: “una ulteriore tassazione vessa il cittadino, è inaccettabile”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento