menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Famiglie in difficoltà, Meloni:«Subito tavolo terzo settore»

La consigliera comunale Pd, Eleonora Meloni, chiede la convocazione di un tavolo con il terzo settore per mettere in campo azioni concrete per le famiglie

"Sono drammatici i numeri che attestano il triplicare delle richieste di aiuto da parte di famiglie in difficoltà economica. Non c'è tempo da perdere dobbiamo mettere in campo azioni straordinarie per le famiglie e l'infanzia: si convochi subito il tavolo con il terzo settore". Queste le parole di Eleonora Meloni, consigliera comunale Pd.

Nuovi progetti

Nel corso della commissione politiche sociali, l'esponente Dem era riuscita a ottenere dall'assessore alla Sanità e Assistenza sociale, Giovanni Barillari, con i colleghi dell'opposizione, "la convocazione di un Coordinamento del Terzo Settore, necessario a promuovere nuovi progetti e implementare quelli già attivi, affinché nessuno sia lasciato solo".

Le proposte

"Dobbiamo prevedere subito azioni coordinate su tutto il territorio: dall'implementazione dei generi alimentari da consegnare alle famiglie, a progetti di sostegno allo studio per gli alunni che fino a settembre non rientreranno a scuola - prosegue Meloni -. Ribadisco la necessità di un rafforzamento dei servizi sociali, con nuove assunzioni a tempo determinato di assistenti fissi sul territorio, insieme a infermieri di prossimità nelle ex sedi circoscrizionali, ma anche l'approvvigionamento di strumentazioni informatiche adeguate per gli alunni. Con l’avanzo che abbiamo (9,6 milioni euro) dobbiamo attuare azioni straordinarie".

Bambini

Per Meloni, "A farne maggiormente le spese sono i bambini, privati dell'istituzione scolastica de visu e del gioco con i propri compagni. Con l'avvio della Fase2 dobbiamo pensare ad attività all'aria aperta, occasioni di socialità, gioco e confronto (sempre ovviamente rispettando le direttive di sicurezza)".

Conseguenze drastiche

"Il distanziamento sociale e l'emarginazione conseguenti questa pandemia sono un problema serio e avranno ripercussioni sulle fasce più fragili, soprattutto sul versante del disagio economico e sociale" conclude la consigliera comunale Meloni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Migliori parrucchieri d'Italia, c'è anche un udinese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento