Politica

Gestione del verde a Udine: "Non ci sono scelte di buon senso"

L'esponente della lista civica Spazio Udine, Ivano Marchiol, torna sull'idea della consulta del verde. E deposita una delibera ai componenti della Giunta e Consiglio comunale per "fermare gli interventi improvvisati"

Parla di improvvisazione Ivano Marchiol di Spazio Udine quando elenca gli interventi nel verde pubblico che, secondo lui, sono frutto di una gestione sbagliata. "Si aggiunge un altro capitolo. Anche su viale Cadore, come in Castello, via dei Rizzani, piazzetta Belloni passando per piccoli/grandi interventi nei quartieri l’unica costante è: improvvisazione – così l'esponente della lista civica -Interventi sbagliati, potature a capitozzatura e abbattimenti spesso ingiustificabili hanno contraddistinto troppo spesso gli ultimi anni di gestione del verde.

Intervento piazzetta Belloni

Dall’aprile 2020, quando uscì la notizia dell’abbattimento di 26 alberi sul colle del Castello, abbiamo cercato in tutti i modi di portare il tema del verde al centro dell’agenda politica cittadina. Prima con una raccolta firme, poi ascoltando associazioni e soggetti del territorio e infine presentando ai Capigruppo in Consiglio Comunale una proposta di delibera sulla gestione del verde".

Raccolta firme

Un documento analitico, consultabile sul sito internet di Spazio Udine, che prevede una gestione del verde, che vorrebbe "disegnare un vero futuro green per la nostra città". Tra gli elementi fondanti: la costituzione di una consulta del verde in grado di valorizzare il dialogo con i cittadini e le competenze del territorio e la previsione concreta e adeguata di nuove piantumazioni. "Purtroppo – osserva Marchiol – sembra che le scelte di buon senso, veramente rivolte al futuro non trovino più spazio in questa città. Per questo abbiamo inviato nuovamente la proposta di delibera ai componenti e alle componenti di Giunta e Consiglio Comunale. Nella speranza che, da Palazzo d’Aronco, giunga una risposta”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione del verde a Udine: "Non ci sono scelte di buon senso"

UdineToday è in caricamento