menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri aperti per la sicurezza nelle scuole

Approvati gli appalti in tutta Italia per la sistemazione degli istituti: in Friuli Venezia Giulia è interessata la Provincia di Udine con 272 mila euro destinati a una scuola superiore

Le gare per la messa in sicurezza delle scuole italiane sono state appaltate dalle Province. Lo ha annunciato Antonio Saitta, presidente dell’Upi, rispettando i progetti presentati alle Regioni per i bandi del Decreto del Fare: in Italia, 41 Province hanno ottenuto finanziamenti per 56 progetti: in totale su 150 milioni a disposizione alle scuole superiori sono andati solo 19 milioni di euro.

“Oltre ai progetti finanziati – ha spiegato Saitta –, le Province ne hanno presentato al bando del Decreto del Fare altri 250 considerati ammissibili ma non finanziati per mancanza di risorse, per la cui copertura basterebbero circa 140 milioni di euro. Oggi ho parlato con il Sottosegretario Delrio, che mi ha assicurato che anche le scuole superiori rientrano tra quelle per cui il Governo intende assicurare risorse per il piano dell’edilizia scolastica”.

In totale i progetti approvati sono 56 su tutto il territorio nazionale: in Friuli Venezia Giulia, su 2 milioni 500 mila euro a disposizione sono stati assegnati alle scuole superiori, 272 mila 500 euro per un progetto manutenzione straordinaria per un istituto tecnico della Provincia di Udine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento