rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
nuovo governo

"Adesso vediamo se il nuovo governo sarà il migliore per affrontare la difficile situazione"

A margine delle recenti elezioni, arriva il commento di Gianpietro Benedetti, presidente reggente di Confindustria del Friuli Venezia Giulia

A margine delle recenti elezioni, arriva anche il commento di Gianpietro Benedetti, presidente reggente di Confindustria del Friuli Venezia Giulia. “È positivo che il risultato delle elezioni garantisca al Paese un governo stabile. Auspichiamo che per i ministeri chiave il nuovo governo decida in base alla competenza". Il focus, per Benedetti, è soprattutto sulla crisi economica in corso. "La situazione, come si sa, è impegnativa e negli ultimi anni non si è sostenuto il fare e l’intraprendere, che di fatto sono buona parte del PIL. Ed è il PIL che sostiene un social welfare adeguato. Promettere senza essere nelle condizioni di mantenere, senza creare le premesse per poter crescere, è facile, ma porta poco lontano".

"Ad ottobre potremo valutare se la struttura del nuovo governo sarà la migliore possibile per affrontare al meglio una situazione che, tra l’impatto energetico, il downturn economico, la gestione inadeguata degli ultimi anni (riduzione della burocrazia, il merito, immigrazione qualificata, sostegno all’intraprendere, un’educazione che consideri le soft skills, una sanità efficiente, la famiglia, la natalità), richiede più che mai un equilibrio responsabile tra diritti e doveri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Adesso vediamo se il nuovo governo sarà il migliore per affrontare la difficile situazione"

UdineToday è in caricamento