rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica Centro / Via Nicolò Lionello, 1

Gradimento dei sindaci: Honsell al 43° posto in Italia

Il primo cittadino ha il 53% dei consensi, in leggero calo sia rispetto al 2012 che al giorno dell'elezione. "La tenuta è incoraggiante per il lavoro che si sta facendo"

Piccolo passo indietro per Furio Honsell nel gradimento espresso dai cittadini udinesi verso di lui secondo la graduatoria che "Il Sole 24 Ore" commissiona ogni anno a Ipr Marketing.

Il "sindic" si trova al 43° posto, in coabitazione con Guido Castelli di Ascoli, Achille Variati di Vicenza, Roberto Balzani di Forlì e Pino del Gaudio di Caserta.

Honsell ha il 53% del consenso. Il giorno dell'elezione aveva il 54,7%. La differenza con il 2012 è di -2,5%, quella con il giorno dell'elezione è -1.70%

IOAN: "UN FALLIMENTO ANNUNCIATO"

Considerando che sei sindaci su dieci perdono consensi il primo cittadino udinese ha valutato così la situazione: "Mi sembra che più o meno i valori sono quelli di sempre. Credo sia significativo in un momento dove c'è una pluralità di sentimenti e tensioni. La cosa incoraggia per il lavoro che si sta facendo. Sono dati relativamente positivi. L'importante è che i cittadini esprimano il dissenso - se così la pensano -  e che i sindaci ascoltino".

Honsell ha poi commentato il gradimento ricevuto da Debora Serracchiani nella classifica riservata ai governatori: "Il lavoro fatto dalla Serracchiani evidenzia ancora di più il contrasto con la giunta precedente, molto statica. Il dinamismo di Debora, operativo in tante cose, ha dato fiducia ai cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gradimento dei sindaci: Honsell al 43° posto in Italia

UdineToday è in caricamento