menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Calatafimi, Cecotti: «Giunta incapace di cogliere i problemi reali»

Le precisazioni del coordinatore cittadino di Forza Italia

«Immediatamente Prefettura e Questura hanno deciso di intervenire relativamente alla situazione di occupazione abusiva dell'immobile di via Calatafimi da noi segnalato nei giorni scorsi. Non così l'amministrazione comunale, che anzi ieri per bocca dell'assessore Nonino ha tentato l'ennesimo puerile scaricabarile». Le considerazioni sono di Stefano Cecotti, coordinatore cittadino di Forza Italia, in relazione alla situazione diffusa tre giorni fa proprio dalla nostra testata.

«Scaricabarile immediatamente fallito e smascherato dalle parole del prefetto - prosegue Cecotti - che ha messo il sindaco Honsell di fronte alle sue responsabilità. La serietà della proposta politica di Forza Italia Udine trova nelle parole del prefetto una conferma anche sul tema della polizia locale che noi - ed io personalmente- andiamo da tempo chiedendo sia ripensata e rafforzata. Ugualmente le parole del prefetto che suggeriscono una più chiara ed efficace azione del comune contro la prostituzione e l'accattonaggio sembrano quasi rispondere positivamente a due nostre proposte precise e recenti battaglie».

Cecotti (Forza Italia): «Giunta incapace di cogliere i problemi reali»

«Tutto ciò - chiude Cecotti - evidenzia il piegamento ideologico della giunta Honsell e dell'intero centrosinistra e l'incapacità di cogliere i problemi reali che affliggono i cittadini sul versante sicurezza e decoro. Se la sinistra la smettesse di dare lezioni e invece sfruttasse le potenzialità della polizia locale e gli strumenti giuridici e politici previsti ( come le ordinanze), la città di Udine avrebbe tutt'altro decoro, sicurezza e prospettiva».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, contagi e decessi sono in aumento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento