Buoni spesa a sostegno del reddito per nuclei familiari in difficoltà a Latisana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Si rende noto che è indetto avviso pubblico per la fornitura di Buoni Spesa per l’acquisto di beni di prima necessità destinati alle famiglie che si trovano in grave difficoltà a causa degli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus – COVID19. Il valore del Buono Spesa, da utilizzarsi esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità, con esclusione tassativa dell’acquisto di bevande alcoliche (a mero titolo esemplificativo: generi alimentari, prodotti per neonati, detersivi, prodotti per l’igiene personale e degli ambienti, ecc.) è calcolato proporzionalmente al numero dei componenti del nucleo familiare come indicato in tabella.

COMPONENTI IL NUCLEO VALORE BUONO SPESA si considera famiglia anagrafica 1 2 2 0,00 2 300,00 3 360,00 4 400,00 5 460,00 6 500,00 7 o più 560,00 Se nel nucleo familiare sono presenti minori con età inferiore ad anni 3 al valore del buono si aggiunge la somma di euro 100,00 per ciascun minore. I Buoni Spesa possono essere utilizzati esclusivamente negli esercizi commerciali convenzionati del proprio Comune di residenza. E’ fatta salva la possibilità di spostarsi nel Comune più vicino, qualora il Comune non disponga di punti vendita convenzionati, o sia necessario acquistare con urgenza generi di prima necessità non reperibili nel Comune di residenza. L’elenco dei negozi convenzionati è reperibile sul sito istituzionale di ciascun Comune dell’Ambito Territoriale Riviera Bassa Friulana.

I REQUISITI a. cittadini residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale “Riviera Bassa Friulana”; b. cittadini il cui nucleo familiare non risulti (al netto delle spese sostenute per canone di affitto o delle rate di mutuo) in possesso di introito mensile pari o superiore alla soglia di accesso definita dalla pensione minima INPS (pari a € 515,07) maggiorata di € 50,00 per ogni componente del nucleo familiare e di € 100,00 per ogni componente minore di età compresa tra 0 e3 anni. L’introito mensile viene calcolato a seguito della somma matematica dei seguenti valori: i. entrate di qualsiasi natura percepite per il mese di marzo 2020 (es. stipendi, pensioni, etc.); ii. contributi pubblici derivanti da ammortizzatori sociali o altri interventi di sostegno al reddito di qualsiasi natura (RdC, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale) spettanti per il mese di marzo 2020; c. cittadini il cui nucleo disponga complessivamente di patrimonio mobiliare (depositato presso istituti di credito e/o uffici postali o altrimenti custodito) non superiore a € 2.000,00 alla data dell’autocertificazione.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La richiesta di accesso al beneficio deve essere redatta esclusivamente utilizzando la modulistica reperibile sul sito istituzionale dei Comuni e si può presentare a partire dal giorno 6 aprile 2020 , attraverso le modalità che vengono esplicitate di seguito: A. Compilazione on-line e spedizione all’indirizzo e-mail dell’Ambito - Comune di Latisana ambito@comune.latisana.ud.it; B. Compilazione on-line e spedizione via PEC al Comune di Latisana comune.latisana@certgov.fvg.it; C. Compilazione e consegna a mano, previo appuntamento telefonico con l’assistente sociale del Comune di residenza chiamando il numero di telefono pubblicato sul sito del Comune di residenza per l’assistenza alla popolazione – funzione 13 emergenza COVID19. Alla domanda sottoscritta va allegata copia della carta d’identità. L’istanza dovrà essere presentata da un solo componente del nucleo familiare ed è valida per il solo mese di Aprile 2020.

MODALITÀ DI CONSEGNA DEI BUONI I buoni verranno consegnati in un’unica soluzione presso l’ufficio del Servizio Sociale del Comune di residenza in sede di colloquio con l’assistente sociale. CONTROLLI Il Servizio Sociale procederà alla verifica della veridicità delle dichiarazioni rese, a seguito di specifica selezione o a campione. ​ Per eventuali informazioni, chiarimenti e supporto per la compilazione della domanda, chiamare il numero di telefono pubblicato sul sito del Comune di residenza relativo al Servizio di ricezione telefonate per assistenza alla popolazione – funzione 13 emergenza COVID19, o scrivere una mail all’indirizzo: ambito@comune.latisana.ud.it. Il Responsabile del Servizio sociale dei Comuni Dott.ssa Grazia Portale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento