menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilaci comunali: fino al 31 marzo c'è tempo per l'approvazione

Lo ha deciso oggi il Consiglio regionale, durante l'approvazione della finanziaria 2012. Il provvedimento è stato approvato con 29 voti favorevolo e 21 contrari

I comuni del Friuli Venezia Giulia avranno tempo fino al 31 marzo 2012 per l'approvazione dei bilanci. La misura e' contenuta nell'articolo 13, in materia di enti locali, della Finanziaria 2012. L'articolo e' stato approvato oggi dall'aula con 29 voti favorevoli e 21 contrari.

Il testo ripartisce i fondi da assegnare alle autonomie locali, di cui complessivi 384 milioni di euro quali quote di compartecipazione ai proventi dello Stato. La posta inizialmente stanziata ammontava a quasi 440 milioni, portati a 425 da un primo emendamento della Giunta che recepiva la manovra del Governo, e ridimensionati ulteriormente di 40 milioni di euro in relazione alle previsioni della manovra del Governo sull'impatto dell'Imu.

La riduzione dei trasferimenti agli enti locali - pari a circa 56 milioni di euro rispetto alla somma prevista nel disegno di legge - e' stata calmierata in parte dalla Giunta, che ha scelto di destinare 18-20 milioni di euro, della posta inizialmente prevista per lo sconto Irap, ai trasferimenti agli enti locali. Queste risorse confluiranno in un fondo globale del bilancio di previsione 2012, su cui si interverra' in futuro, appena sara' chiaro il quadro dei rapporti tra Stato e Regione.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Violento scontro all'incrocio, auto distrutte e 4 persone in ospedale

  • Attualità

    Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

  • Sport

    Crotone-Udinese 1:2 | Riparte la corsa al decimo posto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento