Aumenti benzina, necessario un confronto tra Stato e Regione

Ad affermarlo è il vice presidente del Friuli Venezia Giulia Luca Ciriani, preoccupato per la forte differenza di prezzi con la vicina Slovenia

'Sulla questione del costo dei carburanti in Friuli Venezia Giulia e' necessario un immediato confronto tecnico tra Stato e Regione''.

Lo ha dichiarato oggi il vicepresidente della Regione, Luca Ciriani, che ha chiesto un incontro urgente con il Governo per proporre correttivi alla norma: ''L'aumento delle accise sui carburanti applicato al Friuli Venezia Giulia causa effetti antieconomici per la Regione e per lo Stato: la norma e' controproducente nella nostra zona di confine per effetto della concorrenza da parte della Slovenia'

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Covid e bombole d'ossigeno, l’azienda friulana: «Non riceviamo ordini da mesi»

  • Cambiamenti in vista: nuove Regioni verso la zona rossa e zone da "liberare"

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

Torna su
UdineToday è in caricamento