Fumo alla guida? Ecco tutte le novità

Cosa prevede il nuovo Codice della Strada per quanto riguarda il fumo in auto? Multe, divieti e sanzioni previste

@ Immagine tratta da alvolante.it

Il nuovo Codice della Strada ha introdotto molte novità e rivisto alcune sanzioni. Tra queste, troviamo il divieto di fumare in auto per il conducente, l'innalzamento del limite di velocità in alcuni tratti autostradali a 150 km/h, una più severa legislazione sull'utilizzo del cellulare alla guida, l'obbligo per il conducente di controllare se il passeggero abbia allacciato la cintura di sicurezza, l'inasprimento delle multe per divieto di sosta.

Divieto di fumo

Al momento, nessuna norma vieta di fumare mentre si è alla guida, a meno che non si siano minori o donne in gravidanza a bordo dell'auto. In questi giorni, però, in Parlamento si sta valutando il nuovo Codice della Strada 2020, che potrebbe portare a introdurre il divieto di fumo per il guidatore, in qualsiasi circostanza, e con relativa sanzione.

La proposta

Il divieto di fumo per il guidatore è una proposta che si vede da anni. Infatti, chi guida fumando, oltre a recare danni a se stesso e ai passeggeri, ha una mano impegnata, e quindi è meno attento alla guida e meno pronto a intervenire in caso di necessità. Proprio per questo, il nuovo Codice della Strada vuole introdurre questo divieto, a prescindere dalla presenza di passeggeri a bordo. Il testo, comunque, dovrebbe essere votato entro la fine di febbraio.

Le sanzioni

Per il momento, i conducenti scoperti a fumare in auto in presenza di minorenni e di donne in gravidanza, sono costretti a pagare una multa che va da un minimo di 27,50 euro fino a un massimo di 275 euro. Le sanzioni, poi, aumento nel caso in cui il conducente che fuma stia trasportando minori di 12 anni o una donna in evidente stato di gravidanza, con una multa che arriva anche a 500 euro. Inoltre, non sono concessi sconti per chi paga la sanzione entro 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto all'alba, la terra ha tremato anche in regione

  • Frico, polenta e salame con l'aceto: "Camionisti in trattoria" è passato in Friuli

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Cenetta tra amici in appartamento, la vicina chiama la Polizia

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

Torna su
UdineToday è in caricamento