Auto e moto

Catene antifurto per moto e scooter: quali acquistare?

Ecco i migliori modelli presenti sul mercato per proteggere la propria moto o il proprio scooter dai furti

Le catene sono dei semplici sistemi antifurto di tipo meccanico, utili ad ancorare sia moto che scooter a un palo. Per evitare i furti del proprio veicoli, è bene scegliere le catene in acciaio cementato, di diametro di almeno 10 mm, con una lunghezza di almeno 150 cm e con maglie a sezione semiquadrata o esagonale. Inoltre, è consigliabile un modello ricoperto da una guaina di protezione. Per quanto riguarda il lucchetto, invece, meglio optare per quelli di ultima generazione con incisioni su entrambi i lati della chiave.

Kippen 2011

Per primo, il modello di Kippen 2011, una catena disponibile in quattro varianti con lunghezza da 1000 a 2000 mm. Catena antifurto con maglia a sezione quadra in acciaio cementato antitaglio rivestita con guaina in nylon antigraffio, accompagnata da un lucchetto cementato antiscasso da 90 mm.

Scopri di più su Amazon a partire da 27 euro

Abus 1060

Poi, la catena Abus 1060, disponibile in 4 diverse misure da 85 a 170 cm. Una catena con lucchetto integrato, maglia quadra da 10 mm, realizzata in acciaio cementato.

Scopri di più su Amazon a 131 euro

Kryptonite

Ancora, la catena antifurto di Kryptonite acquistabile in due varianti, da 100 e 170 cm. Un accessorio con maglie da 14mm, in acciaio speciale, dotato anche di un resistente rivestimento in nylon. Inoltre, è disponibile con tre chiavi fornite in dotazione, di cui una illuminata.

Scopri di più su Amazon a 106 euro

Viro

Infine, il modello di Viro. Una catena antifurto con sezione esagonale (11 x 13 mm) e lunghezza di 180 cm. Catena fornita con 2 chiavi in ottone nichelato, piatte e reversibili, fornite in busta sigillata con carta di proprietà.

Scopri di più su Amazon a 77 euro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catene antifurto per moto e scooter: quali acquistare?

UdineToday è in caricamento