Guida autonoma: come funziona e le sue caratteristiche

Una breve guida per capire meglio questa nuova tecnologia che diventerà il futuro in fatto di motori

@ Immagine tratta da tpi.it

La guida autonoma non è ancora realtà, e rappresenta una delle maggiori sfide delle case automobilistiche per il futuro. In pratica, si tratta di riuscire a creare un'intelligenza artificiale talmente sviluppata da poter guidare l'auto senza alcun intervento da parte dell'uomo. Questo, riguarda anche fattori importanti come prendere decisioni fondamentali in pochi secondi.

I primi test

Nel testare questa nuova tecnologia, non sono mancati i primi fallimenti. Infatti, durante dei test su strade aperte alla circolazione non sono mancati degli incidenti che hanno visto coinvolte le macchine a guida autonoma. Ma passo dopo passo, e con l'esperienza, si sta arrivando a modelli sempre più evoluti.

Come funziona

Quello che sembrava un sogno o semplicemente fantascienza, si sta trasformando in realtà. Ma come funziona effettivamente una macchina di questo genere? Le auto a guida autonoma, in pratica, esplorano l'ambiente circostante grazie a strumenti come radar, GPS e visione artificiale. Inoltre, i sistemi di controllo avanzati interpretano le informazioni ricevute al fine di scegliere i percorsi appropriati, evitare ostacoli e leggere la segnaletica.

I vantaggi

Secondo quanto effermano le case automobilistiche che si stanno occupando di sviluppare questa tecnologia, il primo vantaggio è quello di ridurre sensibilmente la percentuale di incidenti stradali grazie all'utilizzo dell'intelligenza artificiale. Inoltre, si potrebbe dare maggiore libertà di movimento a persone affette da disabilità. Infine, si conta un miglioramento del traffico, quindi una riduzione della congestione delle aree urbane.

I dubbi

Come ogni cosa nuova, anche le auto a guida autonoma creano dei dubbi nella mente delle persone. Il primo è di carattere etico. Ci si chiede, infatti, come si comporterà la macchina in caso di pericolo: l'auto tutelerà i passeggeri o i pedoni? Inoltre, in caso di incidente, la colpa sarà del proprietario, dell'azienda automobilistica che produce l'auto o dell'azienda che produce il software di guida?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al giovane Riccardo, il dolore della madre: "In un attimo tutto può cambiare"

  • Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

  • «Una data certa per la ripartenza in sicurezza di matrimoni e cerimonie»

  • Tragedia in zona stazione, perde la vita un ragazzino

  • Travolto da una Smart perde la vita: la vittima è un 16 enne di Plaino

  • Festa al chiuso, arrivano i vigli e scappano in tanti: 18 multe e stop per il locale

Torna su
UdineToday è in caricamento