rotate-mobile
Maltempo

La peggiore tempesta da 30 anni: lunedì vento furioso anche in Italia

A quasi un mese dall'equinozio di primavera è atteso un netto peggioramento meteo

I cicloni invernali del nord Europa sono spesso distruttivi e in queste ore la situazione resta di allerta rossa dall'Inghilterra ai Paesi Bassi e fino alla Germania, un quadro meteorologico che in alcune regioni è il peggiore da 30 anni. Anche tutta l'area baltica resterà fino a domani sotto lo scacco di questi cicloni extratropicali invernali, profondi e intensi come uragani di categoria 4: la scala Saffir-Simpson per gli uragani va da un minimo di 1 ad un massimo di 5, quindi un ciclone di categoria 4 è un mostro; la differenza di queste tempeste nordeuropee rispetto ad un uragano è il diametro molto più piccolo, altrimenti queste perturbazioni dal nord Europa colpirebbero frequentemente anche l'Italia, in particolare il Nord.

In Italia

Nonostante l'elevata distanza dalle zone di transito di questi cicloni nord europei, da lunedì l'attività del vortice polare potrebbe provocare venti furiosi deviando la corrente a getto verso il Mediterraneo. Con l'inizio della prossima settimana potremmo registrare venti forti come quelli di lunedì 7 febbraio. A quasi un mese dall'equinozio di primavera, che per esattezza quest'anno cade il 20 marzo, avremmo venti molto intensi da nord sulla Sardegna, sulle Alpi e gli Appennini, con il Foehn o Favonio che potrebbe colpire nuovamente Torino e Milano. Le raffiche più intense sul nostro Paese potrebbero raggiungere i 100-120 km/h. Da lunedì ennesimo passaggio perturbato sull'area danubiana che favorirà in Italia venti furiosi, piogge e calo termico anche martedì 22 febbraio.

In Fvg

Lunedì il transito di un veloce fronte freddo da nord determinerà condizioni di spiccata variabilità tra mattino e pomeriggio con locali piovaschi o rovesci a carattere sparso e nevicate; da segnalare forti venti da nord sulle Alpi. Nei giorni seguenti condizioni di stabilità e bel tempo prevalente grazie alla rimonta dell'alta pressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La peggiore tempesta da 30 anni: lunedì vento furioso anche in Italia

UdineToday è in caricamento