Meteo

Dopo i temporali crollano le temperature in Friuli: cosa ci aspetta nel weekend

Temperature in picchiata e molta variabilità sul Friuli Venezia Giulia

L'ingresso di aria molto fresca dai quadranti nord-orientali ha portato ad un aumento dell'instabilità sul Friuli Venezia Giulia, con temporali localmente intensi che fra sera e notte si sono estesi dalle Alpi verso pianure e coste, coinvolgendo gran parte del territorio regionale. Il passaggio temporalesco ha interessato dapprima Udine e provincia ed in misura minore il Pordenonese, per poi spostarsi verso sud andando a coinvolgere Goriziano e Triestino attorno alla mezzanotte. Le piogge persisteranno poi per buona parte della nottata, ma dalla mattinata di oggi si avrà un progressivo miglioramento, con ampie schiarite; qualche residuo piovasco solo sui rilievi nel pomeriggio.

Le previsioni

Sabato vedrà cieli offuscati da nubi stratiformi per gran parte della giornata, con locali aperture e occasione per nuovi isolati piovaschi sui rilievi nel pomeriggio; variabilità protagonista anche domenica, che sarà caratterizzata da alternanza di annuvolamenti e spazi soleggiati, con qualche veloce rovescio in montagna. Le temperature subiranno un deciso calo da oggi, fino a portarsi al di sotto delle medie stagionali, con massime non oltre i 24-26°C. Venti di bora da moderati a tesi su coste e Triestino fra venerdì e sabato.
Previsioni a cura di Davide Ricci – 3bmeteo.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i temporali crollano le temperature in Friuli: cosa ci aspetta nel weekend

UdineToday è in caricamento