rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
allerta meteo

Neve anche a fondo valle e vento forte: scatta l'allerta

Non ci saranno criticità idraulica e idrogeologica, ma sono previste nevicate abbondanti nella zona montana, in particolare intense su Alpi Giulie e tarvisiano. Sono possibili locali interruzioni della viabilità e problematiche connesse al vento e alla neve

Dopo il caldo anomalo e il sole degli ultimi giorni dell'anno e la nebbia dei primi del 2022, è arrivata ora la pioggia. Le temperature, però, sono destinate ad abbassarsi ulteriormente per l'arrivo di un fronte atlantico preceduto da correnti sud-orientali e seguito da correnti fredde nord-orientali.

Le previsioni

Oggi al mattino piogge abbondanti sulla zona montana, specie sulle Prealpi Giulie, da deboli a moderate su bassa pianura e costa, quota neve oltre i 1300 m verso il Cadore e 1600 m circa sulle altre zone. Soffierà Scirocco in genere moderato sulla costa, mentre in quota soffierà vento da sud-ovest. In giornata nevicate abbondanti, anche intense su Alpi Giulie e Tarvisiano, con quota neve in rapido calo fino a fondovalle (300-500 m circa). Venti sostenuti da nord-est dal pomeriggio, anche forti di Bora sulla costa dalla sera, quando potrebbe nevicare anche sul Carso e su pianura e costa sarà probabile pioggia mista a neve. Giovedì 6 gennaio: al mattino maggiore nuvolosità su pianura e costa e più sole in Carnia; dal pomeriggio cielo sereno ovunque. Sulla costa soffierà Bora moderata. In quota soffierà vento moderato e freddo da nord. Non ci saranno criticità idraulica e idrogeologica, ma sono previste nevicate abbondanti nella zona montana, in particolare intense su Alpi Giulie e tarvisiano. Sono possibili locali interruzioni della viabilità e problematiche connesse al vento e alla neve nelle zone interessate per cui la Protezione Civile ha diramato un allerta meteo dalle 14 di oggi, mercoledì 5 gennaio alle 8 di domani, giovedì 6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve anche a fondo valle e vento forte: scatta l'allerta

UdineToday è in caricamento