Venerdì, 30 Luglio 2021
Trasporti

Bike sharing a Udine: la mappa

Il servizio di bike sharing in città si chiama "Udinebike" ed è stato promosso nell'ottica di incentivare l'uso delle biciclette quale strumento di mobilità sostenibile

"Udinebike", il servizio di bike sharing della città di Udine, è nato in chiave ecosostenibile e per incentivare la mobilità green, ma anche per ridurre i problemi legati al traffico cittadino e all'inquinamento.

Come funziona

Il servizio, quindi, mette a disposizione delle biciclette pubbliche poste in zone specifiche della città, ed è dedicato a chi vuole spostarsi a Udine. Per poter utilizzare il servizio, è necessario iscriversi (con codice fiscale e fotocopia del documento di identità), poi, verrà rilasciata una tessera elettronica che permetterà di prelevare in modo autonomo e riconsegnare la bicicletta in qualsiasi stazione disponibile (anche diversa da quella di partenza).

I costi

Il servizio è a pagamento, e il costo viene scalato dal credito associata alla tessera. Il tempo viene misurato dal prelievo della bicicletta fino al suo deposito in una stazione. La prima mezz'ora, però, è gratuita. Chiunque, purché maggiorenne, si può iscrivere al servizio pagando una cauzione di 10 euro per il rilascio della tessera e di altri 10 euro di ricarica iniziale. Le iscrizioni e le ricariche si effettuano al parcheggio "Magrini", alla sede di Sosta e Mobilità S.p.A. in piazza Primo Maggio, 11 e all'Informa Giovani di viale Ungheria, 39.

Qui, invece, tutte le stazioni presenti in città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike sharing a Udine: la mappa

UdineToday è in caricamento