Modello unico 730: come si compila e dove si presenta

Tutte le informazioni per la dichiarazione dei redditi dedicata ai lavoratori dipendenti e ai pensionati

Il modello 730 è un modulo fiscale da compilare per la dichiarazione dei redditi dedicato ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Lo scopo del documento è quello di provvedere al versamento o al rimborso delle imposte a credito.

Per chi

Il modello 730 viene usato per dichiarare diverse tipologie di reddito, come:

  • redditi di lavoro dipendente;
  • redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la Partita Iva;
  • redditi assimilati;
  • redditi di terreni o fabbricati;
  • redditi di capitale;
  • altri redditi e alcuni assoggettabili a tassazione separata.

Modello precompilato

Dal 2016 è possibile anche scaricare il modello 730 precompilato con i dati già noti al fisco. Il contribuente, poi, può integrare la dichiarazione inviandola per via telematica dal sito dell'Agenzia delle Entrate, Caf o altri intermediari.

Modello cartaceo

Se, invece, non si vuole inviare via web, esiste il modello 730 cartaceo, che può essere consegnato a soggetti intermediari, che provvederanno a inoltrarlo alla Agenzia delle Entrate. I soggetti intermediari sono:

  • sostituto di imposta, ossia il datore di lavoro o l'ente pensionistico;
  • Caf o professionista, come un commercialista o un consulente del lavoro. In questo caso, il modello può essere consegnato già compilato o si può richiedere assistenza per la compilazione.

Documenti

Per poter compilare il modello 730, servono questi documenti:

  • Certificazione Unica (CU) rilasciata dal datore di lavoro o dall'ente pensionistico;
  • fatture, ricevute e scontrini di farmaci che attestino le spese mediche sostenute;
  • tutta la documentazione necessaria per il riconoscimento di spese deducibili o detraibili (come l'affitto, il mutuo o assicurazioni sulla vita, ecc);
  • ricevuta dei bonifici attraverso i quali sono state pagate opere di ristrutturazione, quietanze di pagamento degli oneri di urbanizzazione, attestati di versamento delle ritenute sui compensi dei professionisti, quietanza rilasciata dal condominio;
  • attestati di versamento di acconti d'imposta;
  • ultima dichiarazione presentata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Da zona gialla rafforzata a zona arancione: cosa cambia in Fvg dal 9 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Si schianta con l'auto contro un camion: muore un 44enne

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento