menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
@ Immagine tratta da teamsystem.com

@ Immagine tratta da teamsystem.com

Cos'è la firma digitale e a che cosa serve?

Una breve guida per capire in quali situazioni serve la firma digitale, di cosa si tratta e come si può ottenere

La firma digitale non è nient'altro che l'equivalente informatico di una tradizionale firma fatta a penna sulla carta, e, come quest'ultima, ha delle caratteristiche specifiche.

La firma digitale

Le caratteristiche della firma digitale si possono riassumere in questo modo:

  • autenticità: questa firma garantisce l'identità del sottoscrittore;
  • integrità: assicura che il documento firmato non sia stato modificato dopo la sottoscrizione;
  • validità legale: anche questa firma attribuisce piena validità legale al documento firmato.

Quando utilizzarla

La firma digitale, dunque, è utile per snellire i rapporti con le Pubbliche Amministrazioni, tra privati e imprese. Inoltre, comporta una drastica riduzione dei documenti in forma cartacea. Infatti, è possibile firmare digitalmente qualsiasi documento elettronico (per esempio fatture, contratti, ecc).

Come funziona

La firma digitale è formata da un dispositivo che contiene al suo interno un certificato di sottoscrizione, tramite il quale il titolare può firmare i propri documenti in modo digitale. La firma, poi, può essere utilizzata solo digitando un PIN, e prevede molte altre procedure di sicurezza, che variano anche di molto in base al programma scelto.

Come ottenerla

Per poter ottenere la firma digitale, bisogna rivolgersi a dei provider qualificati, che nel nostro paese sono 18: Actalis, Aruba PEC, Banca D'Italia, Cedacri, Comando C4 Difesa dello Stato Maggiore, Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili, Consiglio nazionale del notaio, In.Te.Sa, Infocert, IntesaSanPaolo, Intesi Group, Lombardia Informatica, Lottomatica, Namirial, NexiPayments, Poste Italiane, Telecom Italia, Zucchetti. Ogni provider vende un kit di installazione diverso, in base alle diverse esigenze dei clienti. I costi della firma digitale, infine, vanno dai 30 euro circa fino agli 80 euro circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento