Come funziona la cassa integrazione

Una breve guida con tutte le informazioni sulla cassa integrazione: come funziona, quanto dura e a chi è rivolta

La cassa integrazione non è altro che un ammortizzatore sociale finalizzato a sostenere economicamente il lavoratore nei periodi di crisi dell'impresa per cui lavora. Le imprese in situazione di difficoltà, infatti, richiedono una riduzione o una sospensione del rapporto di lavoro, e la cassa integrazione serve a non lasciare i lavoratori senza stipendio.

La normativa

La Cig (ossia Cassa Integrazione Guadagni) è stata istituita con il decreto legislativo n. 788/1945. Per gestire le problematiche delle aziende non gestibili mediante l’attivazione della Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria, poi, è stata istituita con legge 5 novembre 1968, n. 1115, la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS). Con il decreto legislativo n. 148/2015, inoltre, è stata ampliata la platea dei beneficiari.

Come funziona

In via generale, l'integrazione salariale è anticipata dal datore di lavoro, ma a pagare direttamente i lavoratori beneficiari della cassa integrazione è l'INPS quando l'impresa presenta comprovate difficoltà finanziarie. A quanto ammonta l'importo corrisposto ai lavoratori? Questo è pari all'80% della retribuzione totale, entro un limite massimo mensile stabilito di anno in anno.

Le differenze

La cassa integrazione si può distinguere in ordinaria, straordinaria e in deroga a secondo dei soggetti che la percepiscono. La prima, è un ammortizzatore sociale erogato dall'INPS in caso di sospensione o riduzione del lavoro per situazioni dovute a eventi non prevedibili e non causati da datore di lavoro o imprenditori. La cassa straordinaria, invece, viene concessa nei casi di eventi aziendali strutturali che non compromettono l’attività aziendale. Infine, la cassa integrazione in deroga è rivolta ai lavoratori che non potrebbero accedere alla cassa integrazione altrimenti, e viene quindi concessa nel caso di aziende che operano in determinate aree regionali oppure che operano in specifici settori produttivi in base ad appositi accordi governativi.

Chi può percepirla

La cassa integrazione può essere percepita da queste tipologie di lavoratori:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Operai
  • Apprendisti assunti con l’apprendistato professionalizzante
  • Impiegati
  • Quadri
  • Lavoratori titolari di un contratto di inserimento
  • Lavoratori titolari di un contratto di solidarietà
  • Soci delle società di cooperative di produzione e lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Coronavirus: nuovo picco di contagi, con 220 positivi in un giorno e una persona deceduta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento