Famiglia

Come migliorare la calligrafia dei bambini

Ecco alcuni esercizi che permetteranno di aiutare i bambini a migliorare la calligrafia

@ Immagine tratta da carelabpadova.it

Alcuni bambini, mentre scrivono, fanno degli scarabocchi illeggibili, e molto spesso questo diventa uno svantaggio a scuola. Migliorare la calligrafia non è certo un'operazione semplice, anche perché si tratta di affinare la motricità e la coordinazione. I vari passaggi che servono per scrivere, infatti, non sono sempre automatici, e alcuni bambini potrebbero riscontrare più difficoltà di altri.

Scrivere correttamente

La scrittura dipende molto dallo sviluppo muscolare della mano del bambino, per cui non si può pretendere che il figlio posso scrivere correttamente o bene prima che abbia acquisito determinate abilità fisiche. Tra queste, si trova la capacità di tenere correttamente la matita o la penna in mano. C'è bisogno che il bambino impari a tenere correttamente la matita, non più con tutte le dite, ma solo con tre, solo così, poi, imparerà a scrivere bene.

Come migliorare la calligrafia

Per poter insegnare ai propri figli a scrivere meglio e correttamente, ecco alcuni semplici esercizi da provare assieme:

  • tenere correttamente la matita in mano. La matita, infatti, deve essere tenuta con il pollice, l'indice e il medio, non con tutte e cinque le dita. Inoltre, anche la presa deve essere corretta: non troppo stretta ma neanche troppo allentata.
  • Rispettare le proporzioni. Le proporzioni sbagliate sono un altro dei motivi per i quali si scrive male. Per insegnare ai propri figli come creare le giuste proporzioni mentre si scrive, è importante acquistare un quaderno con la doppia linea, e differenziare bene tutti i tratti delle lettere.
  • Divertimento e molta pratica. I bambini saranno più invogliati a esercitarsi nella scrittura se si usano dei giochi. Per esempio, unire i puntini per formare delle figure o il gioco dell'impiccato. Questi, aiuteranno i bambini a tenere in mano la matita correttamente.
  • Lavorare sui muscoli della mano. E' importante esercitare i muscoli delle dita e della mano, e questo si può fare anche allegramente, come giocando con la sabbia, con i Lego, usando le posate a tavola, colorando, oppure giocando con il pongo.
  • Leggere. La lettura, oltre a migliorare lo sviluppo creativo e cognitivo, aiuta anche nella scrittura. Infatti, leggendo, il bambino acquisisce familiarità con i tratti delle lettere e le proporzioni.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come migliorare la calligrafia dei bambini

UdineToday è in caricamento