menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
@ Immagine tratta da zampefelici.it

@ Immagine tratta da zampefelici.it

Cibo per cani: ingredienti e ricette per farlo in casa

Una breve guida per preparare il cibo per i nostri amici a quattro zampe in casa, un'ottima alternativa per risparmiare

Preparare in casa il cibo per i nostri amici a quattro zampe ha i suoi vantaggi, tra i quali il risparmio di denaro, e assicurare al proprio cane un'alimentazione sana. Preparare un pasto salutare e gustoso per il proprio animale domestico non è difficile, e in alcuni casi può essere anche un dovere, per esempio per motivi di salute.

Cosa mangiano i cani

I cani non mangiano solo proteine, ma hanno bisogno anche di altri nutrimenti. Infatti, come gli esseri umani, hanno bisogno di inserire nella propria dieta carne, amidi e verdure. Quindi, anche per loro è importante seguire una dieta sana ed equilibrata, stando attenti a farli assumere la giusta percentuale di tutto.

Quali ingredienti?

Per le varie categorie alimentari (carne, carboidrati e verdure), si possono scegliere tra molti ingredienti diversi. L'importante, però, è che tutti siano freschi e che non contengano additivi. Ecco, quindi, alcuni consigli:

  • proteine: il cane non mangia solo manzo, ma può mangiare anche carne di muscolo o di organi. Si possono quindi acquistare: manzo, tacchino, pollo, agnello, pesce, fagioli, uova (con moderazione).
  • Verdure: i cani possono mangiare diversi tipi di verdura, tra cui: carote, fagiolini, broccoli, cavolfiore, spinaci, piselli, sedano, cetrioli, zucca.
  • Carboidrati: questi forniscono il giusto apporto di fibre e contengono vitamine. Ai cani si può dare: riso integrale, patate (cotte), pasta (senza condimento o sale), avena e patate dolci.

Cosa evitare

Anche se le persone pensano che i cani possano mangiare tutto, questa credenza è sbagliata. Molti cibi per noi normali, infatti, possono essere molto nocivi per i nostri amici. Ecco una lista:

  • cioccolato
  • cipolle
  • uvetta
  • avocado
  • uva
  • nocciole
  • caffè
  • curry o paprika
  • pasta lievita cruda

Poi, non bisogna usare nessun ingrediente (ovviamente) che sia andato a male o che abbia della muffa. Altri ingredienti da limitare, anche se possono essere assunti in piccole quantità, sono: burro, sale, latticini, oli da cucina e mais.

Come preparare il cibo

Il cibo per il cane va sempre cotto, in modo da evitare tutti i rischi di malattie (come la salmonella). Nel preparare il pasto, poi, è importante seguire queste percentuali: 40 per cento di proteine, 50 per cento di verdure e 10 per cento di amido. Non bisogna, poi, aggiungere sale, pepe o altre spezie. Inoltre, si può preparare il cibo per una settimana o per alcuni giorni e congelarlo in freezer, in modo da averlo sempre pronto. Infine, fare attenzione ai nostri avanzi: non tutto può essere dato al cane, soprattutto se contiene ingredienti che gli possono far male.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento