Tappa del Giro a San Daniele e Ragogna: raccolta dei rifiuti anticipata di qualche ora

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

A&T 2000 S.p.A., gestore del servizio rifiuti, informa gli utenti interessati dei comuni di San Daniele del Friuli e Ragogna che, in concomitanza con la competizione ciclistica Giro d’Italia, che farà tappa martedì 20 ottobre 2020 anche in questi due comuni, le raccolte porta a porta dei rifiuti previste verranno anticipate di qualche ora e saranno, quindi, effettuate nelle prime ore del mattino. Per San Daniele del Friuli si tratta dello svuotamento dei bidoncini del rifiuto umido esposti dagli utenti e della raccolta dei sacchi verdi del servizio pannolini. Per Ragogna, invece, dello svuotamento dei bidoncini per la raccolta del rifiuto umido esposti e della raccolta dei sacchi del rifiuto secco residuo. Per consentire la raccolta porta a porta nelle prime ore del mattino, si invitano gli utenti di entrambi i Comuni ad esporre i contenitori (bidoncini e sacchetti) la sera di lunedì 19 ottobre entro le ore 22.00 e a ritirare i bidoncini all'interno della propria abitazione o azienda entro le ore 8.00 di martedì 20 ottobre. A&T 2000 ringrazia sin d'ora gli utenti per la collaborazione, che consentirà di lasciare libere le strade e i marciapiedi con largo anticipo rispetto al passaggio dei ciclisti. In occasione del passaggio del Giro d'Italia in Friuli, A&T 2000 ha collaborato in sinergia con gli organizzatori e con le Amministrazioni comunali interessate al fine di garantire il regolare svolgimento della raccolta differenziata dei rifiuti sia nelle aree di partenza e arrivo delle tappe sia nelle zone coinvolte dal passaggio del Giro. Inoltre, per quanto riguarda la partenza della tappa di domenica 18 ottobre dalla Base Aerea di Rivolto, A&T 2000 ha fornito agli organizzatori le indicazioni necessarie per la gestione della raccolta differenziata tramite le isole ecologiche allestite nella Base e i contenitori necessari per l'asporto dei rifiuti al termine della manifestazione, inoltre si occuperà della pulizia finale dell'area. Con riferimento, invece, all'arrivo della tappa a San Daniele del Friuli di martedì 20 ottobre, A&T 2000 effettuerà l’asporto dei rifiuti che saranno raccolti nell’area. A nome della società, il Presidente Luciano Aita sottolinea come per A&T 2000 far parte della macchina organizzativa di questa importante manifestazione sportiva costituisca un indubbio motivo di orgoglio, oltre che di soddisfazione per la proficua collaborazione che si è instaurata con gli organizzatori e con le Amministrazioni comunali interessate.

Torna su
UdineToday è in caricamento