rotate-mobile
Green Tavagnacco

Green Style Days, folla per incontri e test drive all'evento sulla sostenibilità

Oltre 120 persone hanno preso parte agli incontri con gli esperti, 135 giri di prova di auto Tesla, 35 test drive con auto elettriche: sono alcuni numeri della manifestazione che si è svolta a Udine e a Tavagnacco

Si è conclusa la prima edizione dei “Green Style Days” con un grande numero di persone che si sono recate in Via Perugia a Tavagnacco per approfondire e ricevere informazioni a riguardo della mobilità sostenibile, del fotovoltaico, del benessere abitativo e per testare in prima persona bici servoassistite, automobili elettriche e sorvolare la pianura friulana alla ricerca dei pannelli fotovoltaici.

Stefano Toppano, amministratore di ORO Caffè, azienda promotrice dell’evento insieme a Cussigh Bike e che ha prestato le sue strutture, commenta: «Siamo entusiasti della riuscita di questa manifestazione, che ci ha permesso di portare l’attenzione su un tema molto sensibile quale quello della sostenibilità. Vogliamo ringraziare tutti i nostri partner e i collaboratori».

Nella giornata di sabato 15 ottobre oltre 120 persone hanno partecipato alla mattinata di incontri con gli esperti, che hanno fornito informazioni ed indicazioni relative al vivere, pensare e agire sostenibile.

Alla presenza del Lions Club Udine Lionello e dei membri dei 5 Lions Club di Udine è stato anche annunciata la premiazione del progetto dell’Università degli Studi di Udine vincitore del premio promosso e selezionato da Lions Club Udine Lionello. Si tratta del progetto di ricerca della dott.ssa Valentina De Col, dottoranda in Scienze e Biotecnologie Agrarie, dal titolo “Mitocondrio: licenza di uccidere – la transizione di permeabilità mitocondriale nel destino delle cellule vegetali”, che ha ricevuto una borsa di studio pari a 1.000 €.

Domenica 16 ottobre, invece, i test ride delle bici servoassistite, i test drive delle auto elettriche e i giri in Tesla e in elicottero, grazie alla collaborazione di Eli Friulia, hanno registrato il tutto esaurito. Si contano infatti oltre 135 giri di prova di auto Tesla, 35 test drive con auto elettriche gentilmente concesse da privati proprietari e 12 sorvoli in elicottero, un Robinson R66 di Eli Friulia il cui nuovo motore a turbina Rolls Royce è stato sviluppato per avere emissioni basse nel pieno rispetto dell’ambiente, di cui una parte del ricavato ha contribuito alla raccolta fondi dei Lions.

Sono stati oltre 70 i test-ride di bici servoassistite, mountain bike, fat bike e city bike, contati da Enzo Cussigh di Cussigh Bike.

Nella sede di ORO Caffè si è tenuto anche il taglio del nastro ufficiale della nuova colonnina di ricarica elettrica, al quale erano presenti il vicesindaco di Tavagnacco Moreno Lirutti e l’Assessore alle politiche giovanili ed energetiche Giulia Del Fabbro. Già attiva, la colonnina è a disposizione 24 ore su 24 di chiunque abbia veicoli elettrici da ricaricare ed è mappata sui principali siti di riferimento, quali ev-charging.com; goingelectric.de; plugshare.com; colonnineelettriche.it; goelectricstations.com.

Molto legato al tema della sostenibilità e della mobilità su bici anche Enzo Cainero, che si è recato in Via Perugia in sella alla sua e-bike, il quale ha colto l’occasione per dare l’annuncio ufficiale di un evento unico in Italia: il 18 giugno 2017 si terrà una competizione non agonistica chiamata “Lo Zoncolan e la Val di Lauco per tutti”, prima in Friuli Venezia Giulia e in Italia perché esclusivamente in sella a biciclette servoassistite, che permetteranno a chiunque di affrontare la mitica scalata del “mostro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Style Days, folla per incontri e test drive all'evento sulla sostenibilità

UdineToday è in caricamento