Parco delle Prealpi Giulie, riaperta Malga Coot

L'alpeggio situato nell'alta Val Resia ai piedi del Canin è un punto di partenza verso i percorsi che si snodano sui versanti delle Alpi e Prealpi Giulie: si può sostare, ristorarsi e pernottare

Foto: ARCHIVIO PNPG – MARCO DI LENARDO

Nei giorni scorsi ha riaperto Malga Coot il tradizionale alpeggio situato nell’alta Val Resia ai piedi del Canin.

La Casera, posta a quota 1280 m., è uno dei luoghi più significativi del Parco naturale delle Prealpi Giulie e costituisce un eccellente punto di partenza verso percorsi che si snodano sui versanti delle Alpi e Prealpi Giulie.

Alla fine degli anni ’90, dopo alcuni anni di abbandono, è stata oggetto di un intervento di recupero portato avanti dal Comune di Resia in collaborazione con il Parco. Si è trattato di un’iniziativa che ha voluto mettere insieme aspetti ecologici, economici, paesaggistici, di recupero della memoria ed educativi. Così si è provveduto a ristrutturare gli stabili, a recuperare il pascolo, a ripristinare habitat in via di scomparsa e a far partire l’attività agrituristica. Inoltre nei pressi della Malga è infatti stato realizzato un percorso didattico che attraversa i pascoli. Qui pannelli illustrativi informano sul recupero dell’area, sugli animali ospitati e la flora presente.

Insomma un progetto multidisciplinare, nato anche grazie alle intuizioni di Stefano Filacorda, ricercatore presso l’Università di Udine, che coniuga protezione dell’ambiente, allevamento tradizionale e produzioni tipiche.

Oggi in Malga si può sostare, ristorarsi con i gustosi prodotti tipici, informarsi, imparare e ed anche pernottare. Tutto questo in uno dei più suggestivi scenari della montagna friulana.

Da quest’anno la gestione è affidata alla ditta Allevamenti Rodolfi di Moggio Udinese che potrà fornire tutte le informazioni chiamando il 334-9092613.
La Casera è raggiungibile seguendo la statale Pontebbana e svoltando a Resiutta in direzione della Val Resia. Qui si proseguirà per le frazioni di Stolvizza e Coritis dove si incontreranno le indicazioni per Malga Coot. Nei pressi di questa si lascerà la macchina nell’area predisposta e dopo una breve passeggiata si raggiungerà l’agriturismo, che quest’anno resterà aperto oltre l’estate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

Torna su
UdineToday è in caricamento