Il costo dell'acqua aumenta, ma Udine è la città meno cara del Fvg

I dati sono stati forniti da Cittadinanzattiva in seguito a un dossier che ha riportato le spese per il servizio idrico integrato nel 2015: in regione guida Trieste (398 euro)

Quanto costa l'acqua in Friuli Venezia Giulia? La risposta al quesito è stata fornita dall'undicesima indagine a cura dell’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva che ha riportato i costi sostenuti dai cittadini per il servizio idrico integrato nel corso del 2015.

Nella nostra regione il costo è di 304 euro, a fronte dei 376 della media nazionale. In Friuli Venezia Giulia si spende di più a Trieste (398 euro).

A Udine, invece, il costo è di 225 euro: la spesa è aumentata rispetto al 2014 (era di 207 euro) e la variazione rispetto al 2007 è notevole: + 70%. A livello nazionale, Udine si trova al 96° posto: la nostra città è compresa tra Catanzaro (231 euro) e Savona (220 euro).

Il capoluogo friulano, in regione, è però quello in cui si spende di meno. Tra Trieste e Udine, infatti, ci sono Gorizia (315 euro) e Pordenone (276 euro). Complessivamente, in Friuli Venezia Giulia dal 2014 al 2015 si è verificato un aumento di 21 euro e, dal 2007 al 2015 dell' 80,7%.

Per quanto riguarda la dispersione idrica (l’acqua immessa nelle tubature -per tutti gli usi- che poi si perde), in Friuli Venezia Giulia nel 2014 è stata del 26%. Nei singoli capoluoghi, a Gorizia è del 37%, a Pordenone del 12%, a Udine del 10% mentre a Trieste del 45%.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro rimedi naturali per allontanare le cimici da casa

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

Torna su
UdineToday è in caricamento