Via Zanon: ecco la nuova pista ciclabile senza i parcheggi per le auto

Iniziati stamattina i lavori per l'eliminazione dei 12 stalli a pagamento presenti nella strada che costeggia la roggia. La decisione ha fatto discutere molto negli ultimi mesi

Ecco le immagini di via Zanon senza i parcheggi per le automobili. Ora che i lavori sono partiti e verranno completati finiranno le polemiche o proseguiranno? A breve termine ne sapremo molto di più. Nel frattempo una rinfrescata con tutto quello che è successo negli ultimi sei mesi.

PDL: UNA PROPOSTA ALTERNATIVA PER VIA ZANON

L'ANNUNCIO DEL "TAGLIO PARCHEGGI"

TANZI: CAMBIARE LA CICLABILE

RIFONDAZIONE COMUNISTA: ELIMINARE I PARCHEGGI!

DORDOLO: VIA ZANON NON FUNZIONA COSI'

L'INCONTRO PUBBLICO

LA NOSTRA INTERVISTA ALL'ASSESSORE PIZZA

I COMMERCIANTI CONTRO LA CICLABILE

L'ordinanza del Comune per i lavori in  corso:

Il Comune di Udine informa che dal 25 luglio, e fino al 3 agosto, in via Zanon entreranno in vigore alcune limitazioni al traffico per consentire le modifiche alla segnaletica stradale della pista ciclabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ordinanza non prevede alcuna limitazione al traffico delle auto, visto che la carreggiata verrà soltanto ristretta durante lo svolgimento dei lavori. Nel tratto di strada interessata entrerà tuttavia in vigore il divieto di fermata e il divieto di transito per le bici sulla pista ciclabile interessata dal cantiere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento