menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venanzi: "Il Comune fa manutenzione ordinaria e la vende come innovazione"

Il capogruppo del Pd in consiglio comunale interviene sulla sistemazione della pista ciclabile di viale Vât

"Stupisce ogni volta come questa amministrazione cerchi di far passare, com’è nel caso del rifacimento della ciclabile di viale Vât, un evento di manutenzione ordinaria come episodio innovativo e straordinario". A parlare è Alessandro Venanzi,  capogruppo del Pd in consiglio comunale, in relazione all'inaugurazione del tratto di pista ciclabile a Udine Nord.

"Ogni giorno tramite comunicati stampa viene annunciato qualcosa che poi puntualmente nei fatti, con il passare del tempo, non viene realizzato – racconta Venanzi –. Il tema della ciclabilità e della mobilità sostenibile è un tema che ci sta molto a cuore, sul quale siamo disponibili a dare un serio contributo ad una visione zoppa di questa amministrazione, che nei dieci anni che li ha visti all’opposizione ?si sono opposti ad ogni nuovo metro ciclabile, ad ogni rotatoria e ad ogni idea di zona pedonale".

WhatsApp Image 2020-11-26 at 14.15.57-2

"Bene che si siano convertiti – attacca Venanzi –, almeno a parole, alla mobilità sostenibile, stracciando di fatto il loro programma elettorale che vedeva le auto ovunque in centro storico, inseguendoci e realizzando di fatto il nostro programma. Gli lasciamo volentieri il piano per la ciclabilità, approvato nel 2018, che ha l’obiettivo di collegare la città di Udine con i principali punti di interesse della regione oltre che con Austria e Slovenia. Non vediamo l’ora di incominciare a vedere finalmente un obiettivo realizzato del loro programma elettorale – chiude Venanzi –, visto che di fatto fino a questo momento sono state completate opere già avviate dalla precedente amministrazione e progetti del nostro programma elettorale???.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 22 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento