Udine sfida il freddo in bici: sono 400 gli iscritti al bike sharing

In aumento gli utenti e a breve sono in arrivo altre quattro postazioni: piazzale Diacono, piazzale Cella, Ospedale e Teatro. Intanto prosegue il lavoro di manutenzione nei punti già attivi

Temperature sotto lo zero, ma agli udinesi poco importa: si muovono comunque in bicicletta. Il servizio lanciato dal Comune a luglio 2009 continua a registrare nuovi iscritti, anche con il freddo. I dieci nuovi ciclisti di gennaio fanno arrivare a quota 400 i tesserati che utilizzano regolarmente il servizio, pensato per chi vive in città, ma soprattutto per chi viene da fuori, parcheggia l'auto e inforca la bicicletta.

Visto il successo dell'iniziativa, l'assessore alla mobilità Enrico Pizza annuncia l'arrivo di quattro nuove stazioni: piazzale Diacono, piazzale Cella, il teatro e l'ospedale. In futuro, grazie ai finanziamenti europei, sarà possibile rendere il servizio ancora più capillare e quindi più efficiente con una decina di nuove stazioni da posizionare in punti strategici della città, tra cui l'Università. “Si tratta di una sorta di mezzo di trasporto pubblico – spiega l'assessore alla mobilità Enrico Pizza – che viene proposto a soli 20 euro”. La tessera comprende, infatti, 10 euro di cauzione e 10 di credito.

E' un servizio molto usato e che richiede quindi una costante manutenzione, effettuata regolarmente a cura della ditta Cussigh: bisogna controllare le gomme, le catene, le luci e la giusta distribuzione delle biciclette nelle varie stazioni. Alcune colonnine, da cui si prende e si deposita il mezzo, guaste per il freddo o per la mancanza di elettricità sono già state ordinate per sostituire quelle vecchie e arriveranno a breve. In più il Comune cerca di migliorare il servizio grazie alle segnalazioni degli utenti che arrivano sul sito di Bicincittà. “Si tratta di ciclisti attenti e affezionati al bike sharing – conclude l'assessore – ci segnalano i disservizi, ci danno suggerimenti e ci permettono di migliorare il sistema di mobilità sostenibile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento