menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bicitalia, ecco la mappa delle reti cicloturistiche

Il progetto riporta gli itinerari per le due ruote. Presenti anche nella provincia di Udine e in Friuli Venezia Giulia

Una mappatura della rete cicloturistica nazionale è quella offerta da Bicitalia, il progetto lanciato dalla Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab) Onlus 

Diecimila (su 18 mila) i chilometri di strade ciclabili già mappati, 18 i grandi itinerari e 50 le ‘ciclovie di qualità’ catalogate.
Gli itinerari in provincia di Udine non mancano. Tra le ciclovie di qualità spuntano la ciclovia Alpe Adria, da Tarvisio a Gemona del Friuli ma anche l’Ippovia della Valle del Cormor, da Udine a Buia.

Tutti gli itinerari sono presenti al sito di Bicitalia.

Tra i servizi collaterali, c’è anche la proposta Albergabici.it, il motore di ricerca in tre lingue – italiano, inglese, tedesco - concepito per il mondo del cicloturismo che permette di scegliere tra oltre 2000 strutture ricettive italiane che offrono un’accoglienza dedicata ai turisti sulle due ruote.

Il Parlamento europeo ha calcolato per il cicloturismo un giro d’affari intorno ai 44 miliardi di euro all’anno. Si stima che la rete Bicitalia, oltre a fare da accelleratore al cicloturismo, possa generare un fatturato pari a 3,2 miliardi di euro l’anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento