Verde urbano nei capoluoghi di provincia: ecco la classifica del Friuli Venezia Giulia

I dati sono stati riportati dall'Istat e relativi al 2014. In regione, se consideriamo i metri quadrati di verde per abitanti, vince Pordenone

Quanto è "green" la nostra città, nel verso senso della parola? Ovvero quanti metri quadrati di verde urbano abbiamo a disposizione? A rispondere è una ricerca dell'Istat nello Studio dati ambientali nelle città, svolta ogni anno in 116 comuni capoluogo di provincia italiani.

La media che emerge a livello nazionale è di 31 metri quadrati di verde urbano per persona.

Guardando la disponibilità di verde urbano nei metri quadrati per abitante, in Friuli Venezia Giulia la città più green è Pordenone (141,8), seguita da Gorizia (131,8), Trieste (32,6) e Udine (21,4): i dati si rifanno al 2014 e il capoluogo friulano, rispetto all'anno precedente, perde 0,1 mq. A livello nazionale Udine si trova al 58° posto compresa tra Forlì e Macerata.

Per quanto riguarda il verde urbano nei capoluoghi di provincia è sempre Pordenone a guidare la graduatoria (7.330.888 mq), seguita da Trieste (6.695.635), Gorizia (4.643.096) e Udine (2.132.558).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In una panoramica generale, come riporta l'Istat "più della metà delle città hanno uno specifico 'profilo verde', definito da dotazioni superiori alla media delle superfici destinate a verde urbano (18 città), delle aree naturali protette (19 città) o delle superfici destinate a uso agricolo (ulteriori 28 città)". A collocarsi sopra la media per tutte le caratteristiche considerate, ci sono Pavia, Lodi, Cremona e Matera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento