In centinaia in piazza per difendere il clima

La manifestazione organizzata, tra gli altri, da Legambiente Fvg ed Earth Guardians ha coinvolto molte persone

Anche Udine ha celebrato — bel pomeriggio di sabato  — la giornata internazionale dedeicata al "Climate alarm". In concomitanza con la conferenza delle parti delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici Cop24 a Katowice, centinaia di persone hanno sfilato lungo le vie del centro per sollecitare politiche in grado di rallentare l'aumento della temperatura e l'applicazione dell'accordo di Parigi. In oltre 16 Paesi e 150 città del mondo hanno "suonato la sveglia climatica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I partecipanti

Alla manifestazione hanno aderito Arci Comitato di Udine; Arci Comitato Bassa friulana e Isontino e Trieste; Legambiente Friuli Venezia-Giulia; Aiab-Aprobio Fvg; Earth Guardians Udine; Greenpeace Udine e Trieste; Coalizione Clima Udine; Legambiente Pordenone, Gorizia, Trieste e Udine; Rete degli Studenti Medi Udine; Collettivo Korov’ev; Associazione Larte; Libera Udine; Cgil Udine; CeVI - Centro di Volontariato Internazionale; Comitato Stop Ttip Udine; Associazione Climazione; Fiab – Abicitudine; Forum beni comuni ed economia solidale del Fvg, Hemp Revolution e il Comitato Autostoppisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

  • Coronavirus, al via la distribuzione di mascherine alla popolazione

Torna su
UdineToday è in caricamento