Due bandiere blu confermate nei mari del Friuli Venezia Giulia

Lignano e Grado mantengono il prestigioso riconoscimento assegnato dalla Fee (Foundation for environmental education)

La bandiera blu, il riconoscimento internazionale assegnato dalla Fee (Foundation for environmental education) in seguito a precisi criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio è stato assegnato anche quest'anno in diversi mari della nostra Penisola.

Sono 152 i comuni e le zone turistiche interessate con 12 nuovi "ingressi" e 7 uscite di scena. Il Friuli Venezia Giulia mantiene il riconoscimento con Lignano Sabbiadoro e Grado.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel resto d'Italia, il primato lo ha la Liguria (ben 25), seguita dalla Toscana. Bene anche le Marche e la Campania. Ne perdono due, invece l'Abruzzo e l'Emilia Romagna. In crescita Sardegna (con tre ingressi), Basilicata e Calabria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento