rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
energia Via Riccardo di Giusto / Via Riccardo di Giusto

Progetto “Cityfied”, il recupero energetico del quartiere Aurora

Il capoluogo friulano è stato scelto assieme ad altre 10 città dalla Commissione Europea. Sarà realizzato uno studio di fattibilità per valutare il recupero della zona ai fini di efficienza e risparmio energetico

Udine fa parte del ristretto gruppo di 10 città europee selezionate dalla Commissione Europea per partecipare al progetto europeo “CityFied”, programma che punta a sviluppare politiche di risparmio ed efficientamento energetico nelle città attraverso una serie di interventi di ristrutturazione edilizia e ambientale su un determinato quartiere. Il capoluogo friulano parteciperà, insieme con le città di Firenze, Napoli, Rovereto, Salerno, Botkyrka (Svezia), Varmdo (Svezia), Izmir (Turchia), Ludwigshafen (Germania), Malaga e Valladolid (Spagna), a un’indagine con la quale sarà testata la replicabilità di una serie di interventi di rigenerazione sostenibile di quartieri urbani, già realizzati in Spagna, Svezia e Turchia.

Il Comune di Udine aderisce al progetto con il quartiere Aurora, sul quale sarà realizzato uno studio di fattibilità, finanziato proprio dal progetto europeo “CityFied”, per valutarne il recupero ai fini di efficienza e risparmio energetico. “Negli ultimi sei anni di amministrazione la sostenibilità e l’efficienza energetica sono sempre stati obiettivi centrali – spiega il sindaco di Udine, Furio Honsell –. Con la partecipazione a questo progetto europeo Udine si conferma una città all’avanguardia nel campo della sostenibilità ambientale ed energetica”. Al pari delle altre 10 città coinvolte, Udine farà da “laboratorio” per una serie di interventi di recupero urbano che saranno realizzati nelle località di Lund (Svezia), Laguna de Guero (Spagna) e Soma (Turchia).

A proporre all'amministrazione comunale questa candidatura è stata l'associazione “Energy Cities”, circuito a cui Udine si è associato nel 2007. Si tratta di un'associazione no profit impegnata in politiche energetiche sostenibili di cui fanno parte più di mille città provenienti da trenta Paesi. Chi è membro di “Energy Cities” si impegna a fare dell'efficienza energetica, delle energie rinnovabili e della pianificazione sostenibile una parte integrante della propria politica e azione locale. Anche questa iniziativa è coerente con il Piano di azione per l’Energia Sostenibile approvato nell’ambito del “Patto dei Sindaci, per la riduzione delle emissioni di CO2 nelle città. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto “Cityfied”, il recupero energetico del quartiere Aurora

UdineToday è in caricamento