Energia elettrica, Udine città meno cara della regione

Nel capoluogo friulano, rispetto al 2014, è stata registrata una flessione del 23 per cento. I dati sono stati illustrati dopo un'indagine di Sos Tariffe

Udine è una delle città del Friuli Venezia Giulia in cui si consuma meno luce elettrica. A rivelarlo un'indagine di SosTariffe.it che ha analizzato consumi e costi della regione, individuando il prezzo della bolletta della luce. Secondo l'osservatorio, il comune di Trieste è quello con i consumi più alti, ovvero 3356 kWh annui (+2% dal 2014) che corrispondono a quasi 716 euro di spesa annua. Tuttavia con alcuni suggerimenti proposti da SosTariffe.it i costi possono essere tagliati del 31%. 

SosTariffe.it ha cercato di stimare i consumi medi di energia elettrica in ogni città della regione, la variazione rispetto ai consumi del 2014 e i costi finali che gli utenti si ritroveranno in bolletta a fine anno per il 2015.  

Nell'analisi sono stati presentati i consumi di energia medi che gli utenti di SosTariffe.it hanno indicato per ognuna delle città friulane nel 2014 e nel 2015. Per quest'ultima annualità è stato calcolato l'importo totale che l'utente finale pagherà nell'anno per soddisfare il fabbisogno di energia indicato. La percentuale indica la variazione di consumi riscontrata nel 2015 rispetto al 2014.
Dall'analisi si evince che i consumi di energia nel 2015 in Friuli sono mediamente scesi dal 2014 di circa il 7%. Nel 2015 in Friuli si consumano circa 3133 kWh annui a nucleo familiare, contro i 3355 kWh dell'anno passato. Secondo questa stima, dunque, nel 2015 si spenderanno circa 644 euro per l'energia. 

A Pordenone SosTariffe.it rileva l'aumento più alto dei consumi in regione (+9%): qui il costo per annuale per l'energia è oggi di circa 643 euro. A Trieste, invece, si registra la bolletta più salata di tutta la regione: annualmente si arriva a spendere circa 716 euro, nonostante dal 2014 i consumi medi rilevati siano aumentati di solo il 2%. 
Udine e Gorizia sono, invece, le città più risparmiose dato che registrano i cali maggiori di consumo in regione: a Gorizia dal 2014 la diminuzione è stata del 10%, mentre a Udine la flessione maggiore del fabbisogno energetico dall'anno scorso (-23%). L'energia costa 624,89 euro a Gorizia e 591,38 euro a Udine. 
A pesare maggiormente sui prezzi dell'energia elettrica ci sono alcuni cattivi comportamenti individuati da SosTariffe.it durante la propria indagine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I locali udinesi da "birra e panino": ecco la nostra selezione

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Muore a soli 43 anni un ispettore capo della Polizia locale

Torna su
UdineToday è in caricamento