Montagna, Legambiente boccia la Regione con due "bandiere nere"

Anche quest'anno la Carovana delle Alpi di Legambiente mostra lo stato di salute dell'arco alpino

Anche quest’anno la Carovana delle Alpi di Legambiente mostra lo stato di salute dell’arco alpino e, in questa edizione 2016, assegna undici bandiere verdi per le situazioni più virtuose di gestione del territorio ed otto nere.

In Friuli Venezia Giulia, le bandiere nere sono andate alla Regione per la conferma del finanziamento del progetto Pramollo
e per il progressivo allontanamento dai Comuni montani della gestione e controllo sulle risorse idriche.

Le bandiere verdi, invcee, sono andate all' I.S.I.S. “Fermo Solari” di Tolmezzo, per l’istituzione di un indirizzo di studi dedicato all’agricoltura di montagna e al Movimento Ambientale “Io amo Resia con i fatti”, per l’esempio di volontariato attivo nella manutenzione del territorio.

Per conoscere le motivazioni delle assegnazioni, è possibile scaricare il dossier cliccando qui .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

Torna su
UdineToday è in caricamento