La galleria è in caricamento...

Il "popolo dell'accoglienza" in piazza, oltre 500 i presenti contro l'odio

In centinaia in piazza Primo Maggio hanno denunciato “l’inquietante” situazione legata alla Rotta balcanica e agli effetti sul territorio. Sotto accusa la classe politica regionale, responsabile aver “sdoganato un linguaggio d’odio"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento