Dottorati di ricerca: pubblicato il bando dell'Università di Udine

Per l'anno accademico 2020/21 l'ateneo friulano mette a disposizione 66 posti, di cui 59 con borsa di studio

L'Università degli Studi di Udine ha pubblicato il bando per l'anno accademico 2020/21 dei dottorati di ricerca. Sono nove i corsi con sede amministrativa a Udine per un totale di 66 posti disponibili, 59 con borsa di studio finanziata dall'ateneo, dalle sedi convenzionate (Università di Trieste, Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, Fondazione Bruno Kessler) e da soggetti pubblici e privati.

Le domande

I corsi comprendono le aree di scienze sociali, umanistiche, scienze fisiche e ingegneria, oltre a scienze della vita. Possono presentare domanda di partecipazione al concorso, senza limitazioni di cittadinanza, coloro che sono in possesso di un titolo di laurea specialistica o magistrale o di laurea del vecchio ordinamento, o titoli accademici, italiani e stranieri, equiparati, nonché coloro che conseguiranno questi titoli entro il 31 ottobre 2020.

Scadenze

I termini per presentare domanda di iscrizione scadono alle ore 14 di venerdì 12 giugno per i corsi di dottorato in: Alimenti e salute umana; Studi linguistici e letterari; Storia dell’arte, cinema, media audiovisivi e musica. Entro le ore 14 di mercoledì 22 luglio vanno invece presentate le domande di ammissione ai dottorati in: Scienze biomediche e biotecnologiche; Scienze e biotecnologie agrarie; Informatica e scienze matematiche e fisiche; Ingegneria industriale e dell'informazione; Scienze dell'ingegneria energetica e ambientale; Diritto per l’innovazione nello spazio giuridico europeo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Posti disponibili

Questi i posti disponibili per ciascun dottorato di ricerca: Alimenti e salute umana 7 posti di cui 6 con borsa di studio; Studi linguistici e letterari 9 posti di cui 7 con borsa di studio, 1 riservato a borsisti di stati esteri e 1 riservato a borsisti in specifici programmi di mobilità internazionale; Storia dell’arte, cinema, media audiovisivi e musica 5 posti con borsa di studio. Scienze biomediche e biotecnologiche 8 posti con borsa di studio; Scienze e biotecnologie agrarie, 6 posti con borsa di studio; Informatica e Scienze matematiche e fisiche 10 posti, di cui 8 con borsa di studio; Ingegneria industriale e dell'informazione 7 posti con borsa di studio; Scienze dell'ingegneria energetica e ambientale 5 posti con borsa di studio; Diritto per l’innovazione nello spazio giuridico europeo 9 posti, di cui 7 con borsa di studio, 1 senza borsa e 1 riservato a laureati all’estero. I posti attivati potranno essere incrementati in presenza di ulteriori finanziamenti da parte di soggetti pubblici o privati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavorare con la lingua friulana grazie al nuovo corso dell'ARLeF

  • Rilancio del turismo, qualità dell'aria e gestione amministrativa moderna: Cantiere Friuli aiuta la rinascita del territorio

Torna su
UdineToday è in caricamento