IoStudio: la carta degli studenti

Una breve guida per capire cosa sia questa carta, come e dove si può utilizzare e per cosa

@ Immagine tratta da aldocapitini.gov.it

Il Miur, ossia il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, attribuisce a tutti gli studenti italiani delle scuole secondarie di secondo grado una carta nominativa, chiamata "Carta dello Studente".

A chi è rivolta

Questa carta, chiamata anche "IoStudio", viene consegnata ogni anno a tutti gli studenti della superiori italiane (sia statali che paritarie) direttamente dalla scuola.

I servizi

Tramite questa carta, gli studenti possono usufruire di una rete di sconti e agevolazioni di natura culturale e di intrattenimento educativo, come cinema, musei, libri, materiale scolastico e audio-visivo, telefonia, internet, tecnologia, viaggi, vacanze studio e molto altro. Inoltre, IoStudio ha potenziato il diritto allo studio su tutto il territorio nazionale tramite il lancio di nuove partnership, nuove offerte e nuove esperienze. Ancora, la carta può essere utilizzata come una prepagata ricaricabile a seguito dell'attivazione della stessa (senza canoni e senza costi).

Qui la pagina internet dedicata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus cultura: cosa cambia nel 2020

  • Quali sono i corsi di formazione più utili per trovare lavoro?

  • Riscatto Laurea: come funziona il sistema agevolato

  • Corsi e qualifiche Pipol al Civiform di Cividale

  • Alla LiberEtà il corso di avvicinamento ai droni

  • Quali sono i migliori licei scientifici in Italia?

Torna su
UdineToday è in caricamento