Al via la collaborazione tra Enaip Fvg e beanTech per nuovi corsi di formazione online

Sono aperte le iscrizioni per i corsi di formazione online su Cybersecurity, Smart working e Lavoro collaborativo in azienda

Parte la collaborazione tra Enaip Fvg e beanTech. Iscrizioni aperte ai corsi di formazione online "Smart working", "Lavoro collaborativo in azienda", "Cybersecurity e Ethica hacking".

Smart working

ll corso sullo Smart working si pone l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per sfruttare pienamente le potenzialità di uno dei più importanti strumenti digitali per l’ufficio, la piattaforma online di Microsoft completa di tutti gli strumenti utili alla collaborazione e all’operatività all’interno dell’azienda. Tra gli argomenti verranno approfonditi: OneDrive, Teams e SharePoint.

Cybersecurity

I corsi Cybersecurity base e Cybersecurity - Ethical Hacking si pongono invece l’obiettivo di fornire una formazione sui rischi della sicurezza informatica, per diffondere più consapevolezza in azienda con i giusti mezzi per contrastare ogni minaccia annessa.

La formazione

Anche se il fatturato è in calo e il lavoro in diminuzione, le aziende possono ora formare il proprio personale attraverso percorsi in modalità e-learning che consentono di formarsi online durante l’orario di lavoro. Enaip Fvg, grazie alla collaborazione con beanTech, ha realizzato una piattaforma online per la formazione nell’ambito dell’Industria 4.0, specificatamente in materia di Cybersecurity. Ciò consentirà alle aziende di:
– impiegare parte dell’orario di lavoro del proprio dipendente in formazione, stante la diminuzione fisiologica delle mansioni;
– il costo orario del lavoratore impiegato nella formazione in smart working costituirà credito per diminuire le imposte;
– adempiere all’obbligo normativo imposto dall’UE in materia d GDPR e protezione dei dati.

Industria 4.0

Grazie all’iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, si ha a disposizione lo strumento del credito d’imposta per la formazione continua del personale nell’ambito dell’innovazione tecnologica e digitale. Il bando prevede sia vantaggi operativi, garantendo alle aziende di qualificare le risorse umane sulle tecnologie dell’Industria 4.0, che vantaggi fiscali, permettendo una detrazione d’imposta variabile dal 30 al 50% a seconda della dimensione dell’impresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Strumenti digitali

Il corso contribuisce ad accompagnare le aziende nell’adozione del paradigma di Industria 4.0 che vede uno dei punti chiave proprio la smaterializzazione dei luoghi di lavoro. Con questo concetto si intende il fatto che una buona parte di attività si svolgono mediante il supporto di strumenti digitali (personal computer, tablet, smartphone) che, connessi a internet, possono consentire ai lavoratori di svolgere la loro prestazione in luoghi che non sono necessariamente gli stabili dell’azienda. Una situazione che l’emergenza coronavirus ci ha costretto ad affrontare con una rapidità eccezionale, senza lasciarci il tempo di metabolizzare il complesso processo e di adeguare le infrastrutture al cambiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento