Formazione

All'Enaip un corso per formare l'esercito italiano

Partito nella sede di Pasian di Prato il corso di Tecniche di impiantistica elettrica in grado di rendere operativi i contingenti militari impegnati in azioni umanitarie

Un progetto innovativo, che ha subito suscitato grande interesse anche al di fuori della nostra regione e che si candida a diventare un modello virtuoso di formazione in un contesto nuovo per il sistema della formazione professionale.

È il modulo pratico del corso di “Tecniche di impiantistica elettrica” a favore del personale dell’esercito italiano, in corso nella sede Enaip Fvg di Pasian di Prato e inaugurato alla presenza delle autorità militari dell’esercito Italiano, dell'assessore regionale al Lavoro e FormazioneAlessia Rosolen, dei maggiori rappresentanti della direzione centrale Lavoro e Formazione della Regione e della direttrice generale di Enaip Fvg Paola Stuparich.

Il corso fa parte di un più ampio programma di formazione che, oltre al settore elettrico, toccherà l'ambito delle lavorazioni di falegnameria e della installazione impianti termici al fine di formare il personale militare su varie discipline tecniche in grado di rendere operativi i nostri contingenti militari impegnati in azioni umanitarie nazionali ed internazionali nelle diverse situazioni di emergenza. Proprio per questo si è deciso di costituire un’associazione temporanea per la gestione del progetto, con capofila da Enaip Fvg, che ha preso il nome di Forei Fvg.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Enaip un corso per formare l'esercito italiano

UdineToday è in caricamento