rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Formazione

Lenghis.me, l'Arlef dà il via a tre incontri di formazione sulla didattica in lingua friulana

Arlef e Ufficio scolastico regionale promuovono la formazione per i docenti della scuola primaria, articolata in tre appuntamenti. Iscrizioni entro il 10 novembre

“Lenghis - Ladint Laboratori di didatiche” (lenghis.me), innovativo strumento informatico per la didattica della lingua friulana, italiana e inglese, realizzato dal Claap – Centri di Linguistiche Aplicade “Agnul Pitane”, è stato ulteriormente potenziato e arricchito di contenuti.  Un progetto che offre un ulteriore contributo alla domanda espressa dagli insegnanti di poter utilizzare strumenti didattici moderni e interattivi.

Per questa ragione l’Agenzia regionale per la lingua friulana, che finanzia il progetto, in accordo con l’Ufficio scolastico regionale, per consentire agli insegnanti della scuola primaria di conoscere appieno tutte le potenzialità di utilizzo dello strumento, promuovono il corso di formazione e sperimentazione online “L’uso della biblioteca didattica digitale di Lenghis - Ladint”.

Tre incontri di aggiornamento

L’aggiornamento sarà articolato in tre incontri - mercoledì 17, 24 novembre e 1 dicembre, dalle 17.00 alle 18.30 - tenuti dal professor Adriano Ceschia, insieme ad alcuni membri della Commissione Didattica Lenghis – Ladint, e attivato sulla piattaforma GoToMeeting.

In particolare, saranno illustrati la struttura e i contenuti della Biblioteca didattica digitale, ovvero i sussidiari didattici per le diverse discipline di insegnamento che la compongono, e le modalità di utilizzo delle attività proposte dalle diverse schede di apprendimento.

Nelle scorse settimane abbiamo distribuito i materiali didattici a tutti gli Istituti del territorio friulano. La nostra attività a sostegno della valorizzazione della lingua friulana in ambito scolastico prosegue senza sosta - ha sottolineato il presidente dell'Arlef, Eros Cisilino –. Il Claap ha provveduto ad ampliare e migliorare i contenuti di lenghis.me, uno strumento informatico prezioso, di facile utilizzo e dal grande potenziale in una prospettiva plurilinguistica. Ora, con questo corso destinato ai docenti della scuola della primaria, l’obiettivo è quello di far conoscere ai primi utilizzatori del mezzo, tutte le potenzialità del portale che sono certo sarà sempre più un importante supporto all’offerta formativa».

Durante i primi due appuntamenti saranno illustrati, anche con apposite simulazioni, le modalità di utilizzo dei sussidiari della Biblioteca di Lenghis per avviare percorsi didattici su argomenti di natura letteraria e scientifica. Il terzo, invece, sarà strutturato come focus group, con l’obiettivo di avviare un confronto sulle esperienze di uso di Lenghis-Ladint.

Le iscrizioni

L’iscrizione dovrà essere effettuata - entro mercoledì 10 novembre - registrandosi al link https://forms.office.com/r/nQABZMSfq2 . Conclusa l’iscrizione, ciascun partecipante riceverà il link per accedere agli incontri. A quanti parteciperanno integralmente, verrà rilasciato un attestato di frequenza. Il programma del corso è disponibile sul sito www.arlef.it . Per qualsiasi informazione è possibile scrivere a scuele@sportelfurlan.eu
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lenghis.me, l'Arlef dà il via a tre incontri di formazione sulla didattica in lingua friulana

UdineToday è in caricamento