Festa della musica 2019: liceali e alpini in concerto

Piazza San Giacomo gremita per la prima assoluta tra Fanfara “Julia” e “Copernico” Jazz Band

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La ricorrenza Anche per il 2019 il Ministero della Difesa in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) ha promosso, a livello nazionale, delle esibizioni di complessi musicali militari, nell’ambito della Festa della Musica che si celebra ogni anno e che ha acquistato carattere di Festa Europea. Per la prima volta in assoluto assieme, si sono esibite la Fanfara della “Julia” e la “Copernico” Jazz Band in un concerto molto molto applaudito ed apprezzato da parte del numerosissimo pubblico udinese che ha rimepito la splendida piazza San Giacomo. Il Programma I due complessi musicali si sono alternati proponendo musiche che hanno spaziato dalle marce militari, alle colonne sonore, dal pop al jazz, per concludere tutti assieme con l’Inno Nazionale, cantato da tutto il pubblico presente. La Banda Militare. La fanfara della Julia è stata diretta dal sergente Flavio Mercorillo che si è esibito al clarinetto in un brano Jazz offrendo alla platea un’esecuzione di assoluto livello. La “Copernico" Jazz Band Diretti dal maestro Nevio Zaninotto per la Jazz Band si sono esibiti Stefano Barbera alle percussioni, Simone Blasizza, Federico Cudini, Giovanni Antonio Ceron, Pier Paolo De Giorgi, Gaia Della Longa, Gabriele Martinello, Giovanni Orecchia, Christian Venturi ai fiati, Emanuele Bovino alla chitarra, Alice Miculan al basso, Nicolas Cook al piano, e le voci di Emma Jane Barltrop, George Dante Lotti ed Eve Maya Zanello. Autorità presenti. Presenti al concerto l’assessore alla Cultura del Comune di Udine, Fabrizio Cigolot, la dott.ssa Marina Bosari, Dirigente del liceo scientifico “Copernico” ed il tenente colonnello Alberto Gobessi, in rappresentanza del Generale Alberto Vezzoli, comandante della Brigata “Julia”, impegnato a Roma con le penne nere dei reparti della “Julia” nell’ambito dell’operazione Strade Sicure.

Torna su
UdineToday è in caricamento