rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Eventi Manzano

Croazia in Europa, rilanciati i gemellaggi friulani

“L’ingresso della Croazia nell’area Schengen e nell’Eurozona sarà determinante per il rilancio di numerosi gemellaggi anche tra i Comuni dell’Udinese e gli amici d’oltreconfine, con legami da rispolverare dopo anni di oblio e altri in fase di istituzione proprio in questi mesi come dimostrano i casi di Manzano e Reana”. Commenta così l’entrata ufficiale di Zagabria nella Ue il presidente di Aiccre Fvg, Franco Brussa. L’associazione dei Comuni e delle Regioni d’Europa è infatti competente sui gemellaggi tra i municipi del Friuli Venezia Giulia e gli omologhi del Vecchio continente. Ogni anno viene lanciato uno speciale bando per sostenere economicamente gli enti locali che intendano valorizzare questi rapporti internazionali ma anche per chi voglia aprirne di nuovi. In questo senso la Croazia rappresenta una delle mete privilegiate per gli amministratori locali insieme a Austria e Repubblica di Slovenia. L’edizione del 2022 vede per l’appunto tra i vincitori Manzano e Reana insieme a Codroipo, Gemona e Ronchis. “Manzano del Friuli festeggia i primi 40 anni di relazioni con la cittadina croata di Albona – ha spiegato Brussa -. In questo caso il filo conduttore del progetto è l’olio di qualità. A Reana del Rojale c’è invece in cantiere l’idea di rinsaldare l’amicizia con Krizevci. Il tema scelto sono la patata e la polenta, due piatti tipici di entrambe le zone. Come si nota, nel nome dell’Europa unita, si recuperano tradizioni secolari che un tempo non conoscevano confini regionali e nazionali”. “Aiccre fa parte del Comitato nazionale Interreg 2027 tra Italia e Croazia – ha concluso il presidente -. Per questo siamo felicissimi della novità scattata con l’inizio dell’anno: saremo ancor più presenti e forti nella promozione dei valori europei di fratellanza e amicizia internazionale, al di là di ogni barriera. Chiaramente Zagabria rappresenta un partner di primo ordine dei nostri Comuni anche per ragioni storiche. Prevediamo in questo senso che nei prossimi mesi aumenteranno notevolmente i progetti di gemellaggio e si rivitalizzeranno quelli in stand by per ragioni logistiche e di pandemia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croazia in Europa, rilanciati i gemellaggi friulani

UdineToday è in caricamento