rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
WeekEnd

Cosa fare nel weekend a Udine e dintorni

Weekend all'insegna se non del sole, almeno non della pioggia e, così, ne beneficiano ovviamente tutti gli appuntamenti attesi per il fine settimana. Ecco i nostri consueti suggerimenti

C'era chi, per la precisione i Rokes, cantava “È la pioggia che va e ritorna il sereno”. Ebbene sarà così anche in Friuli, per lo meno stando alle previsioni meteo che annunciano sopratutto per sabato e domenica il ritorno del sole dopo giorni di piogge intense. E questo non può che far bene anche a tutti quegli eventi, specialmente quelli all'aperto come ad esempio le sagre, in programma per questo fine settimana a cavallo tra settembre e ottobre. Ecco il nostro consueto viaggio settimanale per qualche consiglio su cosa fare nel weekend.

Partendo dal capoluogo friulano, grande attesa c'è per il ritorno “in pompa magna” dopo due anni di pandemia di una delle fiere più amate dal pubblico. Parliamo di “Casa Moderna” che apre i battenti domenica 1 ottobre. Ma questo sarà anche il fine settimana per un altro ritorno, quello con i castelli aperti, pronti a far entrare il pubblico nelle proprie stanze e giardini solitamente non visitabili.

Per tutti gli appassionati di teatro, l'appuntamento è con Pippo Delbono che torna a Udine per scandagliare l'Amore con la "A" maiuscola.

Prende il via questo weekend anche il ricco calendario di appuntamenti dell'ottobre palmarino che propone una quarantina di eventi fino alla grande Fiera di Santa Giustina a fine ottobre. Ed è sempre Palmanova ad ospitare fino al 2 ottobre la fine del lungo viaggio autunnale del festival della conoscenza “dialoghi”.

Arte in primo piano poi a Coseano dove, per il famoso premio, gli artisti tornano finalmente a dialogare dal vivo con il pubblico nel grande evento in programma sabato 1 e domenica 2 ottobre.

In un ipotetico viaggio verso le montagne, troviamo a Lusevera il secondo appuntamento (domenica 2 ottobre) con “4 sentieri: sulle tracce delle donne dei boschi”. E andando ancora più su, precisamente a Collina di Forni Avoltri, è in programma il 2 ottobre l'originale sagra dedicata al cappuccio la “Festa dei cavoli nostri”, all'interno della quale ci sarà spazio anche per parlare, grazie a Legacoop Fvg, di comunità di montagna, tra agricoltura locale, biologica, turismo e cooperazione.

Non dimentichiamoci poi che il 2 ottobre è anche la Festa dei nonni e, immancabile, torna a Udine il premio per il “nonno più”, così come in piazza Matteotti torna l'iniziativa "Nonno ascoltami!" e i controlli gratuiti dell'udito. E sempre domenica nel capoluogo friulano, spazio anche alla solidarietà e alla sensibilizzazione con l'inaugurazione delle quattro panchine posizionate dall'Andos di Udine all'interno degli spazi della nuova sede della Prefettura.

Non mancano in questo weekend gli incontri con gli autori, come quello ad esempio con lo scrittore Santarossa a Pocenia, così a Ronchis come quello di letture e ricordi dedicati a Pasolini.

Il grande poeta di Casarsa sarà protagonista anche al circolo Arci Nuovi Orizzonti di Udine che ospiterà sabato “Ake Spazio espositivo” per una serata di musica, parole e immagini dedicata proprio a Pasolini. 

Chiudiamo la nostra “carrellata” di eventi segnalando la mostra che la Galleria “Nuovo Spazio” dedica al grande maestro Giuseppe Zigaina (a Udine l'apertura il 2 ottobre). Per tutti gli amanti della natura, poi, a Muzzana è il momento di “pulire il mondo” grazie all'iniziativa di Legambiente. E se per i più piccoli, decisamente divertente è la caccia al tesoro faunistica proposta nella Riserva del Cornino, i più "grandi" potranno deliziarsi con un gin tonic in uno dei più esclusivi cocktail bar di Udine che proprio questo weekend inaugura la sua nuova stagione di eventi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend a Udine e dintorni

UdineToday è in caricamento