rotate-mobile
WeekEnd

Cosa fare nel weekend a Udine e dintorni

C'è ancora voglia di stare all'aria aperta e le occasioni per farlo non mancano. Tra sagre, escursioni, mercatini e molto altro ecco la nostra selezione su cosa fare in questo ultimo fine settimana di settembre

Che facciamo questo weekend? È la domanda che in molti si pongono all'arrivo del fine settimana. Soprattutto se il tempo è clemente e la voglia di stare all'aria aperta dopo l'estate è ancora tanta. Le opportunità, come sempre, non mancano a Udine e provincia. Ecco la nostra consueta selezione su cosa fare in questo ultimo fine settimana di settembre.

Per chi ha voglia di socialità, musica e gastronomia sono ancora diverse le sagre organizzate nelle varie località friulane. Come, ad esempio, a Pantianicco dove proprio questo weekend torna la tradizionale mostra regionale della mela. Non è da meno Palazzolo dello Stella che attende, “in fieste”, il suo pubblico per Art&Stella. O, ancora, Flambro che domenica presenta la sesta edizione della festa delle Risorgive. Dedicati ancora al cibo e al buon bere sono altri due appuntamenti. Se, infatti, al Palmanova Village domenica arriva il vincitore di Masterchef Italia per una giornata di live cooking e degustazioni, questo è il primo di due imperdibili fine settimana dedicati ai wine lovers, visto che saranno tantissime le cantine aderenti all'edizione autunnale di Vigneti Aperti.

Escursioni

Ma stare all'aria aperta non fa rima necessariamente con mangiare. In attesa di affascinanti passeggiate nei boschi che si stanno preparando al foliage autunnale, infatti, non mancano le occasioni per una giornata diversa dal solito immersi nella natura. Sarà così, ad esempio, all'antico lavatoio di Codesio, che diventa scenografia per i racconti giovanili di Pasolini, o a Lusevera, dove si parte in cammino alla ricerca delle "donne dei boschi”. E se Udine offre un'occasione per conoscere i segreti di quello che fu uno dei più grandi residui manicomiali d'Italia e il suo parco, a Ronchis l'ambiente è protagonista con un'altra “puntata” di Puliamo il mondo. A Gemona, poi, tutti e tutte a scegliere vestiti al Peçots Party, il secondo mercatino del riuso in Alto Friuli.

Gli incontri

Diverse poi le occasioni d'incontro con autori o convegni. Nella suggestiva cornice dell'Abbazia di Rosazzo, infatti, anteprima speciale con la presentazione del libro di Valerio Marchi. Il thriller di Claudio Aita sarà invece protagonista a Gemona per “La biblioteca dei libri perduti”. Originale è poi il seminario con il regista Silvano Agosti che a Cervignano presenta il suo “Dall'impotenza alla creativita”. E se domenica 25 gli italiani sono chiamati al voto per rinnovare il Parlamento, l'Anpi di Udine propone un convegno sulla storia del voto e su come tra donne e politica ci sia ancora un grande gap di genere da colmare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend a Udine e dintorni

UdineToday è in caricamento