rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
WeekEnd

Cosa fare nel weekend a Udine e dintorni

Tanti, tantissimi gli appuntamenti per questo primo fine settimana di dicembre, un mese che porta con sé la magia del Natale fin dall'inizio. Ecco la nostra selezione su cosa fare nel weekend

E anche dicembre è arrivato e, con esso, tutta la magia del Natale che inevitabilmente questo mese si porta con sé fin dall'inizio.
Se, da un lato, la corsa ai regali, per chi vuole prendersi per tempo, è già iniziata nei negozi di Udine e provincia, i grandi centri commerciali si sono già tutti vestiti a festa proponendo anche un ricco programma di intrattenimento per grandi e piccini. Accade al Palmanova Village, che propone anche una domenica dedicata alla cucina friulana di Natale, così come a Città Fiera e, appena varcato il confine, da Atrio a Villach in Austria, dove il 5 dicembre arriverà nientemeno che San Nicolò a distribuire doni ai più piccoli.

Natalizio che più non si può è anche quello proposto da Advent Pur a Valbruna, una passeggiata (ma anche tanti eventi) immersi nella natura fiabesca della valcanale. E, per restare in queste valli, parte questo fine settimana il ricchissimo calendario di concerti e appuntamenti organizzati a Tarvisio e nei comuni vicini sotto il titolo “Tracce di confine”.

Natale è anche buon cibo. E allora come, tra gli eventi per questo weekend, non citare le due sagre dedicate al maiale proposte sia ad Artegna con “Purcit in staiare”, sia a Chiaulis di Paularo con “Ecomuset dal Purcit”?

Musica e teatro

Fin qui lo shopping natalizio, ma il Natale porta con sé anche tanti appuntamenti musicali, siano essi esplicitamente dedicati alle feste, ma anche per il puro piacere di ascoltare della buona musica. A Lignano, ad esempio, va in scena “La cantata in memoria di Pier Paolo Pasolini” di Giovanna Marini in una versione offerta dal quartetto composto dalle friulane Laura Giavon e Caterina De Biaggio, dalla croata Alba Nacinovich e dalla portoghese Juliana Azevedo.
Un tuffo nella musica vintage, tra parole e musica, è quella proposta da Anà-Thema Teatro a Martignacco insieme con The Crunchy Candies impegnati in “Ricordi e canzonette”. Atmosfere rock, invece, al Lupus in Fabula di Nimis con il Cara Calma. Musica e solidarietà protagoniste a Fagagna in occasione della Giornata mondiale delle persone con disabilità. Ed è proprio a questo importante appuntamento,anche se non di musica si tratta, che è dedicato un convegno organizzato a Udine dall'associazione 50&Più.

Non è da meno il teatro che propone una sempre bravissima Amanda Sandrelli impegnata in diversi teatri della regione, tra cui Udine, in Lisistrata. A Precenicco, invece, risate assicurate con Catine in compagnia di Tiziano Cossettini sul palco con lo spettacolo “Lui e Lei, universi paralleli”.

Incontri, conferenze, libri, mostre

Diversi anche gli incontri e le presentazioni di libri. A Udine si parla di violenza contro le donne e di revenge porn in una conferenza organizzata dal Coordinamento Donne Cisl Fvg. Giorgio Felcaro, invece, presenta alla libreria Tarantola di Udine il suo ultimo libro “Tra Albe e Tramonti”, mentre, sempre alla Tarantola, è in programma una serata, tra opere e parole, in ricordo della scrittrice e alpinista Luciana Pugliese.

Alla Libreria Friuli, sempre a Udine, Sandra Sodde racconterà al pubblico il suo libro “Marta. Il linguaggio del cibo non è ragione. È sentimento”. Storia di mare e di terra, a proposito di Venezia, è il tema dell'ultimo lavoro di Alessandro Marzo Magno, ospite dell'ultimo incontro de I Colloqui dell'Abbazia a Manzano (località Rosazzo).

Si intitola invece “Formarsi per eccellere - Le competenze manageriali in ambito sportivo” l’incontro organizzato dall’ateneo friulano a Palazzo Antonini a Udine.

Per quanto riguarda le mostre, infine, oltre a quelle già visitabili, ad aprire in questo fine settimana sono "Il silenzio degli ultimi" a Fiumicello e la collettiva “Delicate tenuità” alla Galleria ArtTime di Udine. Grande attesa, poi, per la mostra (allestita fino al 15 gennaio 2023) al Museo Etnografico del Friuli "Trent'anni senza Moretti", un appuntamento a chiusura di un lungo progetto di memoria collettiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend a Udine e dintorni

UdineToday è in caricamento